Michael B. Jordan
Michael B. Jordan

Intorno al personaggi di Superman si stanno muovendo parecchie cose, in quel di Hollywood: l'ultima notizia in ordine di tempo è che l'attore e produttore Michael B. Jordan ('Creed', 'Black Panther') sta lavorando a un film con protagonista Val-Zod, vale a dire il Superman di colore. Si tratta del secondo progetto importante dedicato all'Uomo d'acciaio dopo quello già annunciato che sarà scritto da Ta-Nehisi Coates e prodotto da J. J. Abrams: non è chiaro come queste due pellicole possano affiancarsi.
 

Val-Zod, il Superman nero

Creato da Tom Taylor, Nicola Scott e Robson Rocha, Val-Zod appartiene all'universo narrativo di Terra-Due, cioè una versione alternativa del nostro pianeta, dove agisce un Superman che è l'alter ego supereroistico del kryptoniano Kal-L, più anziano del Kal-El di Terra-Uno. Quando Kal-L dismette il mantello dell'Uomo d'acciaio, il sostituto è un altro kryptoniano, uno degli ultimi rimasti: Val-Zod, che ha la pelle scura, è orfano dei genitori, uccisi per decisione dell'alto tribunale di Krypton, e riesce a fuggire per un pelo dalla distruzione del proprio pianeta natale per poi finire su Terra-Due, dove viene cresciuto dall'umano Terry Sloan.
 

Il film di Michael B. Jordan

La notizia che Michael B. Jordan sta lavorando a un film su Val-Zod non è stata accompagnata da ulteriori dettagli, dunque non sappiamo se Jordan intende limitarsi a produrre il film oppure ritagliarsi anche un ruolo da protagonista o persino un posto dietro la cinepresa: in quest'ultimo caso firmando il suo secondo film da regista dopo 'Creed III', che uscirà nel corso del 2022. L'unica notizia certa è che Outlier Society, la casa di produzione di Jordan, ha firmato un contratto con HBO Max per realizzare il film. Che poi, non è nemmeno certo che si tratti di un film, pur essendol'ipotesi più accreditata: potrebbe anche trattarsi di una serie TV da mandare in streaming.
 

Il Superman di Ta-Nehisi Coates e J. J. Abrams

Giusto per ripassare, ricordiamo che a fine febbraio 2021 girò la notizia che DC Films e Warner Bros. Pictures avevano affidato la realizzazione di un film su Superman (questa volta certamente un lungometraggio) allo sceneggiatore Ta-Nehisi Coates e al produttore J. J. Abrams: il primo scrittore e saggista stimatissimo nel giro, oltre che autore di fumetti su Black Panther e Captain America, mentre il secondo re Mida delle produzioni hollywoodiane, autore fra le altre cose del rilancio delle saghe di 'Star Trek' e 'Star Wars'.

Anche in questo caso i dettagli sono scarsi e non è chiaro se l'intenzione è di lavorare su un Superman di colore oppure no: molti sostengono di sì, ma al momento mancano conferme ufficiali. Va da sé che la speranza di molti fan è che Coates e Abrams sviluppino un film sul Superman di Terra-Uno, per poi farlo incontrare con quello di Terra-Due realizzato da Jordan: nei fumetti DC l'incontro è effettivamente avvenuto.