Mercoledì 22 Maggio 2024
PATRIZIA TOSSI
Spettacoli

Laura 30, lo speciale sul successo di Laura Pausini: “La musica è una cosa seria”

Contenuti inediti e aneddoti nello speciale in onda stasera su Raiuno per festeggiare trent’anni di carriera. Il racconto della maratona musicale tra New York, Madrid e Milano

Una speciale musicale dedicato ai primi 30 anni di carriera di Laura Pausini, la popstar italiana che fa letteralmente impazzire il mondo. Martedì 4 aprile – alle 20.35 su Rai1 – andrà in onda ‘Laura 30’, lo speciale sulla straordinaria maratona live che ha portato Pausini a esibirsi a New York, Madrid e Milano. Tre concerti straordinari in sole 24 ore, in barba al jet-lag. “La musica in tutte le sue sfaccettature è una cosa seria, che richiede molto sacrificio. Ho voluto realizzare questo speciale – racconta Laura Pausini – per mostrare ai miei fan (e non solo) quanto lavoro richieda ogni singolo progetto e quante soddisfazioni porti”. Sono passati tre decenni da quando Laura ha cantato per la prima volta ‘La Solitudine’, il brano che nel 1993 ha vinto il Festival di Sanremo nella sezione ‘Nuove Proposte’ e ha dato il via al grande successo della cantante italiana più premiata del pianeta. Ed è stato proprio il 27 febbraio, il giorno della vittoria sanremese, che la cantante ha lanciato il progetto ‘Laura 30’ con tre concerti inediti realizzati per amore dei suoi fan, che l’hanno seguita con costanza e passione in tutti questi anni. Lo speciale su Rai1 racconterà, con brani e immagini inedite, questo incredibile viaggio musicale dalla Grande Mela a Milano.

Laura 30: il progetto

È un progetto unico quello che lo scorso 27 febbraio ha portato la cantante romagnola a esibirsi in tre città distanti migliaia di chilometri tra loro, davanti a un pubblico completamente diverso. Una maratona che simboleggia il viaggio musicale che ha portato una giovane cantante 19enne a imporsi sulla scena mondiale, conquistando prima l’Europa e poi gli States. “Dopo trent’anni di carriera, mi sono messa alla prova sotto tutti i punti di vista, alzando notevolmente l’asticella, e ho voluto condividere l’intero percorso che mi ha permesso di arrivare al risultato finale”, dice la cantante 49enne.

Maratona: i concerti

‘La Solitudine’ è il brano che trent’anni fa ha dato avvio alla straordinaria carriera di Laura Pausini, consacrandola l’artista italiana più premiata nel mondo. È stata proprio quella canzone la scintilla che ha dato il via al successo, confermato l’anno successivo con il terzo posto sul palco dell’Ariston con “Strani amori”, la canzone più venduta tra quelle in gara al Festival del 1994 Il 27 febbraio 2023, Laura Pausini ha festeggiato questo importante traguardo organizzando tre ‘special performance’ in sole 24 ore, partendo dall’Harlem’s World-Famous Apollo Theater di New York, proseguendo al The Music Station di Madrid fino al Teatro Carcano di Milano.

Speciale tv: il docufilm

Lo speciale ‘Laura 30’ – in onda il 4 aprile su Rai1, alle 20.35 – mostrerà la genesi di questo progetto ambizioso, di questa vera e propria follia che Laura ha voluto realizzare per amore dei suoi fan, che l’hanno seguita con costanza e passione in tutti questi anni. Contenuti inediti sveleranno come l’artista si sia preparata per affrontare questa staffetta, sia dal punto di vista vocale, con l’aiuto del suo foniatra Franco Fussi, insieme al suo allenatore Manfredi Gelmetti e alla nutrizionista Anna Laura Augeri. Verranno mostrati aneddoti legati al viaggio e le immagini più significative delle tre performance. Lo speciale è nato da un’idea di Laura Pausini ed è stato prodotto da Friends Tv, in collaborazione con Gentemusic e Double Trouble Club, per la regia di Dario Garegnani.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro