Martedì 16 Luglio 2024

Palinsesti La7, “sfilato” Flavio Insinna alla Rai

Confermati Enrico Mentana, che ha rinnovato il contratto fino al 2026, e lo storico Alessandro Barbero

Flavio Insinna

Flavio Insinna

Enrico Mentana a La7 almeno sino al 2026: ad annunciarlo è stato il patron della rete, Urbano Cairo, durante la presentazione dei palinsesti de La7. Il giornalista ha infatti rinnovato il contratto che lo lega alla rete. Lo storico Alessandro Barbero tornerà su La7 nella prossima stagione tv con il nuovo format 'Barbero risponde', in seconda serata con 26 puntate da mezz'ora.

La novità principale si chiama invece Flavio Insinna. "Quest'anno abbiamo deciso e ottenuto l'accordo con un personaggio davvero straordinario della televisione italiana per fare un game show prima del telegiornale, ovvero Flavio Insinna - ha spiegato Cairo -. Insinna a partire dal 7 ottobre sarà su La7 da lunedì a sabato per il suo game show. E' un acquisto importantissimo sul quale puntiamo moltissimo. Nel momento in cui la Rai sembrava meno interessata, abbiamo pensato che fosse la volta buona. Sul titolo stiamo ancora ragionando".

Poi una smentita: "Con Serena Bortone non mai avuti contatti. Non la conosco, non ci ho mai pensato''.

"E' La7 migliore di sempre. Sono passati 11 anni dalla prima conferenza stampa del 2013 seguente l'acquisto della rete, tanti anni sono passati e la rete è molto, molto in salute - ha aggiunto il presidente di Cairo Communication -, siamo reduci dalla stagione migliore di sempre per noi. Tradizionalmente eravamo al settimo posto, in questa stagione siamo cresciuti grandemente: già dal 2018 eravamo come posizionamento di ascolto nel prime time eravamo sesti e in questa stagione televisiva ottobre-febbraio abbiamo scalato un'altra posizione siamo arrivati quinti, poi a marzo-maggio siamo al quarto posto. Inoltre, nella fascia dalle 20 alle 2230 siamo al terzo posto". "Nel 2023 - ha spiegato Cairo - abbiamo avuto anche un risultato positivo, piccolo, molto piccolo un piccolissimo utile, di 100mila euro che per me è l'utile più bello che possa aver ottenuto nelle mie attività. E' un turnaround fantastico, sono molto contento".