Venerdì 21 Giugno 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Pagelle semifinale Isola dei Famosi: puntata senza dinamiche, Aras del tutto inutile

Mancano soltanto pochi giorni alla puntata finale del surviving show condotto da Vladimir Luxuria

Alvina Verecondi Scortecci finalista dell'Isola dei Famosi 2024

Alvina Verecondi Scortecci finalista dell'Isola dei Famosi 2024

La semifinale dell’Isola dei Famosi si è svolta, stancamente, domenica 2 giugno. Una semifinale nella quale non è successo praticamente nulla, se non la nomina dei naufraghi finalisti del surviving show condotto da Vladimir Luxuria e le ultime nomination. Ecco le pagelle della semifinale dell’Isola dei Famosi 2024.

La finale del programma si svolgerà mercoledì 5 giugno, ovvero fra soli tre giorni.

Il momento aperitivo: voto Che disagio. Alvina certamente non ne era a conoscenza, no. “Cosa ti manca di più sull’Isola?” è la domanda di Vladimir Luxuria. “L’aperitivo” risponde Alvina Verecondi Scortecci. Certo, risposta sincerissima. A chi non verrebbe in mente? Alvina scambiata per alcolista neanche tanto anonima. Ma ce n’era proprio così tanto bisogno? Spoiler: manco per sogno.

L’ospitata di Iva Zanicchi: voto Ma vi prego. Siamo così alla frutta da dover invitare una donna a fine carriera giusto per sperare che dica qualcosa di assurdo e creare siparietti divertenti? Ma facciamola finita, su. Peraltro invitata per sostenere Samuel Peron. Ma ci stiamo veramente credendo tutti?

La baggianata del finalista segreto: voto Maria io esco. Uh che sorpresona: chi doveva uscire in realtà si è sfidato per diventare finalista segreto. E, udite udite, vivrà in solitaria per ben tre giorni. La sentite anche voi la noia pervadere ogni fibra del vostro corpo? La creatività senza precedenti di questo gruppo autorale mi sconvolge, mi sento quasi scossa agitata a, un po’ nervosa a, uo uo. Qualcuno trovi loro un lavoro in cui siano costretti a impegnarsi davvero.

Le frecciate fra Sonia Bruganelli e Dario Maltese: voto Meno male che è quasi finita. “Mi hai interrotto per dire questa banalità?”, “Se dovessi interromperti io ogni volta in cui dici banalità”: bene, Sonia e Dario incontratevi in un parcheggio e datevele di santa ragione almeno la smettiamo. Quanti anni dimostrano? Intellettualmente i loro personaggi in questo programma meno di 18.

Aras Senol: voto Eh non ha capito bene l’italiano. Non si capisce quello che dice, lui non capisce quello che gli altri gli dicono. E questo, secondo la crocerossina Luxuria, è giustificabile. Così come il fatto che è chiaramente approdato alla finale solo perché nessuno si è accorto della sua presenza all’Isola dei Famosi. Solo a fine puntata fa qualcosa che giustifica l’esistenza del suo personaggio nel gioco: nomina l’amicone Edoardo Franco. E almeno una volta riesce a stupire il pubblico.

Samuel Peron: voto Maestrino. Abbiamo capito che sei un ballerino da quando sei nato e che sei sempre stato abituato a vivere nella disciplina, però anche basta. Puoi evitare di cercare di insegnare la vita persino ai cocchi dell’Honduras. La sceneggiata finale del “Matilde Brandi merita più di me di arrivare sino alla fine” è un momento così stucchevole che persino Gandhi gli avrebbe mollato un coppino.

Edoardo Franco: voto Ciurla nel manico. Ha capito di essere un personaggio e calca molto la mano valorizzando il suo essere ruspante. Che, quando inizialmente era spontaneo, non suonava neanche male. Adesso però risulta molto forzato. Troppo. Ecco, anche meno Edo.