Domenica 21 Luglio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Carolina Benvenga, ‘La Zanzarita’ e i progetti futuri: “Sto già pensando al Natale”

La cantante e volto noto de ‘La posta di Yo Yo’ ad agosto sarà in tutti i cinema con ‘Cattivissimo me 4’ e in mezza Italia con lo show ‘Un’estate favolosa’

Carolina Benvenga sempre più in orbita. I suoi video hanno totalizzato oltre un miliardo di visualizzazioni e continuano a macinare stream, il suo canale YouTube ha oltre un milione di iscritti e i suoi video sui social superano spesso il milione di views. Carolina Benvenga è la beniamina di bambini e bambini. E, cosa non certo meno importante, anche dei genitori. Non c'è bimbo o bimba che non sia innamorato di almeno una delle sue canzoni.

La cantante Carolina Benvenga
La cantante Carolina Benvenga

Chi è Carolina Benvenga?

«Ho iniziato con cinema e televisione quando avevo 8 anni. Dopo molti anni di successi con serie tv e film su reti generaliste, volevo fare la conduttrice. Avevo 22 anni e nel mentre stava nascendo ‘La posta di Yo Yo’, così mi hanno presa. E’ successo tutto per caso. Da lì non mi sono mai fermata, ho trovato il mio posto. Dopo cinque anni, nel 2018,  sono stata contattata da Sony per la versione italiana della canzone ‘Veo Veo’. Po l’idea dell’allora dirigenza è stato di realizzare un disco intero di cover per bambini. L’idea mia e di Sony è stata quella di fare video, ma creando anche un vero prodotto dedicato al mondo dei giovanissimi. Ho suggerito di inserire tra i protagonisti i bambini e anche una grande componente grafica. Stavano collaborando con Studio Bozzetto e da lì sono nate le prime cose. Adesso Sony ed io proseguiamo da soli nell’evoluzione del prodotto. Sono diventata anche content creator. Cerco di creare prodotti che abbiano sempre uno scopo soprattutto didattico, le nostre sono canzoni che vogliono insegnare ai piccoli e danno supporto anche ai genitori”.

Lei ha una bimba di quasi un anno, ascolta le sue canzoni? "Sì, alcune canzoni la fanno impazzire. Su 'La Zanzarita' non prova ancora grande entusiasmo”.

Quale è invece la canzone del proprio repertorio che piace maggiormente cantare a lei?

"Con ‘La Zanzarita’ mi sto divertendo tanto, mi sta dando grandi soddisfazioni anche a livello di pubblico. Anche le altre, però, non sono da meno".

C’è una canzone che avrebbe voluto scrivere?

"Senza dubbio ‘A modo tuo’, il brano scritto da Ligabue per Elisa. Mi commuove ogni volta in cui lo sento. Fra quelle per bambini non c’è una canzone che avrei voluto scrivere, sono tanto soddisfatta e fiera delle mie".

Come è il suo rapporto con i fan?

"Sono una che lavora a testa bassa, il mio obiettivo non è mai stata la fama. Mi fa piacere perché significa che il mio prodotto sta girando tanto. Il mio obiettivo è il mio lavoro, ho lavorato sempre e solo per la mia passione. Il risvolto era il riconoscimento anche in giro. Da mamma capisco l’empatia che si sviluppa coi genitori: ci sono mamme e papà che quando mi incontrano mi ringraziano perché le mie canzoni e i miei video aiutano durante le notti in bianco o nei momenti di difficoltà a calmare i piccoli e questo mi fa molto piacere”.

I suoi progetti futuri?

«Sono impegnata nel tour estivo con lo spettacolo ‘Un'estate favolosa’, nel frattempo stiamo pensando già alle canzoni di Natale. Ci saranno canzoni e video, ci saranno nuove puntate de ‘La posta di Yo Yo’. Poi un appuntamento al cinema: ‘Cattivissimo Me 4’ esce il 21 agosto, in anteprima il 7. Qui ho prestato la voce al personaggio di  Lucy Wilde, la moglie del protagonista. È stato molto difficile, ma bellissimo. Già prima apprezzavo molto doppiatori e doppiatrici italiani, adesso amo ancora di più loro e tutto il lavoro che fanno. È un mondo molto complesso. Me la sono cavata bene, ho cercato di studiare il più possibile. Marco Guadagno, il direttore del doppiaggio è stato bravissimo, mi ha aiutato tantissimo. E’ stata una bellissima esperienza, che rifarei”.

Le date del tour di 'Un'estate favolosa'

5 luglio - CASERTA, Belvedere San Leucio (ore 20.15)

8 luglio - PALERMO, Teatro di Verdura (ore 20.15)

9 luglio - ZAFFERANA ETNEA, Anfiteatro Falcone e Borsellino (ore 20.15)

14 luglio - LA SPEZIA, La Spezia Estate Festival, Piazza Europa (ore 20.30)

28 luglio - ALGHERO, Anfiteatro Ivan Graziani (ore 20.30)

8 agosto - SABAUDIA, Arena del Mare (ore 20.15)

10 agosto - PAESTUM, Arena Templi di Paestum (ore 20.15)

12 agosto - DIAMANTE, Teatro dei Ruderi di Cirella (ore 20.15)

18 agosto - LACCO AMENO - ISCHIA, Teatro Negombo (ore 20.30)