Sanremo 2024, i Negramaro vincono il Premio Lunezia

La band di Giuliano Sangiorgi sarà in gara sul palco dell’Ariston con il brano ‘Ricominciamo tutto’

I Negramaro hanno ricevuto il Premio Lunezia
I Negramaro hanno ricevuto il Premio Lunezia

Il Festival di Sanremo 2024 sta per cominciare e c'è già un premio assegnato. E si tratta di un riconoscimento importante, visto che è assegnato da una giuria di addetti ai lavori che ha il compito di esprimersi sulla qualità dei testi delle canzoni in gara.

L'arrangiamento musicale, si sa, senza un testo di qualità può colpire il pubblico sul momento ma poi rischia di non rimanere scolpito nella memoria. Per questo motivo, il testo di un brano rappresenta una componente particolarmente importante e determinante.

Il Premio Lunezia, battezzato 29 anni fa da Fernanda Pivano e Fabrizio De Andrè, viene assegnato da una giuria quest'anno presieduta da Stefano De Martino e composta anche da Beppe Stanco, Loredana D'Anghera, Selene Pascasi, Dario Salvatori, Marina Pratici, Giuseppe Anastasi, Roberto Benvenuto, Mariella Nava, Riccardo Benini, Stefano Ferro, Lorenzo Varese, Fabio Gallo.

A vincere il Premio Lunezia per il Festival di Sanremo 2024 sono stati i Negramaro, il cui brano 'Ricominciamo tutto' ha già riscosso un notevole successo fra gli addetti ai lavori. "Il vero senso di una fine. La misura della perdita non si può colmare e le esperienze future non saranno mai nuove davvero. In fondo questo testo può essere utilizzato come amuleto, gravido dei migliori auspici e carico di notti insonni. Impara l'arte e poi indaga" ha spiegato il critico musicale Dario Salvatori spiegando la motivazione dell'assegnazione del riconoscimento a Giuliano Sangiorgi e soci.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro