28 gen 2022

La Regina degli Scacchi, aperta la causa per diffamazione contro Netflix

Il colosso dello streaming rischia di dovere risarcire 5 milioni di dollari alla scacchista georgiana Nona Gaprindashvili

Scena da 'La regina degli scacchi' - Foto: Netflix
Scena da 'La regina degli scacchi' - Foto: Netflix

Un giudice californiano ha deciso che Netflix dovrà rispondere dell'accusa di avere diffamato la giocatrice di scacchi Nona Gaprindashvili nella miniserie TV 'La regina degli scacchi'. Il colosso dello streaming aveva chiesto l'archiviazione del procedimento, tirando in ballo la libertà creativa, ma il caso sollevato da Gaprindashvili resta in piedi e ora Netflix potrebbe dover sborsare cinque milioni di dollari di risarcimento alla campionessa.

La diffamazione della 'Regina degli scacchi'

Netflix dovrà pagare 5 milioni?

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?