TripAdvisor ha rivelato i dati sulle recensioni pubblicate del 2020
TripAdvisor ha rivelato i dati sulle recensioni pubblicate del 2020

Sulle recensioni discutibili, ma legittime, c'è poco da fare, sono parte del gioco e dobbiamo tenercele. Ma quantomeno su quelle false TripAdvisor fa buona guardia: nel 2020 ne ha rimosse un milione identificate come tali, il 3,6% di tutte quelle postate sulla piattaforma dagli utenti, in gran parte intercettate e bloccate prima ancora che andassero online. I dati sono stati rivelati nel '2021 Review Transparency Report', il resoconto annuale che ha lo scopo di fare luce in modo trasparente sulle pratiche di moderazione e di rilevamento delle frodi applicate dal sito.

L'anno scorso le recensioni inoltrate dagli utenti sono state 26 milioni, e nello specifico oltre 12 milioni per i ristoranti, 8 per gli hotel e 4 per attività ed esperienze, prodotte soprattutto in Europa (54,1% del totale) e in Nord America (23,5%). La media voto si è assestata a 4,3 su 5; solo il 7,2% delle recensioni ha assegnato un singolo pallino.

Rispetto al passato, le politiche di TripAdvisor nel 2020 sono state aggiornate per tenere conto anche dell'ulteriore livello di complessità aggiunto dalla pandemia: per esempio, sono state rimosse le opinioni che diffondevano disinformazione, incitavano a comportamenti irrispettosi delle linee guida attuate dai governi per contrastare la diffusione del Covid-19, oppure che criticavano le attività che avevano deciso di chiudere per via dei lockdown e di altre misure contro il contagio. In aggiunta, ovviamente, all'eliminazione di recensioni con contenuti volgari, discriminatori, razzisti e intolleranti.

In ottemperanza a questi standard, l'8,6% del totale delle opinioni inserite dagli utenti è stato cancellato, ossia oltre due milioni. Di queste, 1,3 milioni sono state individuate e rifiutate dal sistema automatico di analisi di TripAdvisor, o rimosse dai moderatori umani, prima ancora che andassero online. Delle recensioni pubblicate dopo questa prima scrematura, l'1% ha ricevuto segnalazioni da parte degli utenti o delle attività, e sono quindi state valutate dal team di moderazione (in gran parte entro quattro ore); il 43% delle recensioni segnalate è stato poi rimosso perché effettivamente non rispondeva alle linee guida. Per quanto riguarda il milione circa di recensioni false, ossia a pagamento o palesemente prevenute, il 67,1% è stato bloccato dall'algoritmo prima della pubblicazione.