Giovedì 16 Maggio 2024

Re Carlo e Harry, prove di pace. Ma con William incontro difficile

La prossima settimana il sovrano e il suo secondogenito dovrebbero incontrarsi a Londra. Fonti vicine alla famiglia reale sostengono che il duca di Sussex sia "molto desideroso" di passare tempo col padre

Londra, 4 maggio 2024 - Dopo diversi mesi difficili, arrivano buone notizie per la famiglia reale britannica: a quanto pare, il tanto sperato riavvicinamento tra re Carlo III e il principe Harry si sta finalmente concretizzando. A parlarne sono i media inglesi, che riferiscono di un incontro tra il sovrano e il suo secondogenito che dovrebbe avvenire la prossima settimana.

Il giorno X sarebbe mercoledì, giornata nella quale Harry sarà a Londra per presenziare a una cerimonia per il decimo anniversario degli Invictus Games, i giochi sportivi dedicati ai veterani di guerra da lui fondati.

(L’articolo prosegue sotto la foto)

Re Carlo III e il principe Harry
Re Carlo III e il principe Harry

L'evento si terrà in un luogo non indifferente per il principe, la basilica di San Paolo, dove il padre e la prima moglie Diana si sono sposati nel 1981. Nel frattempo, Carlo III sarà impegnato a Buckingham Palace, dove accoglierà diversi esponenti della società civile nel primo garden party dell'anno. Una notizia che lascia presagire un notevole miglioramento delle sue condizioni di salute. Sia padre che figlio termineranno i propri impegni verso le 18, per poi potersi incontrare probabilmente a Clarence House, residenza del sovrano.

"Harry è desideroso di vedere suo padre mentre continua la convalescenza", ha affermato una fonte vicina alla famiglia. Un altro conoscente ha dichiarato che nei difficili mesi della terapia, il principe avrebbe mantenuto "contatti regolari" con Carlo: un chiaro segnale di distesa visto che sin dalla 'Megxit' Harry ha sottolineato più volte di non parlare né col padre né col fratello. La stessa fonte ha fatto presente come il duca di Sussex sia stato "particolarmente preoccupato" per la salute del re. Anche quest'ultimo sarebbe entusiasta di incontrare il figlio.

Difficile però un incontro con William. Non solo Harry non ha voluto incrociare il fratello (o la cognata Kate, anch'ella convalescente) a febbraio, quando ha invece passato un'ora in compagnia di Carlo a seguito della diagnosi di cancro, ma l'agenda del principe di Galles impedirebbe qualsiasi 'riunione di famiglia' la prossima settimana. William sarà infatti impegnato in alcuni eventi in Cornovaglia e sull'isola di Scilly.

Insomma, una settimana lavorativamente ed emotivamente carica per Harry, che giovedì prossimo volerà da Londra alla Nigeria per un altro impegno relativo agli Invictus Games. Lì lo attenderà la moglie Meghan, che da quanto si apprende non lo accompagnerà nel Regno Unito: per questo riavvicinamento è probabilmente ancora troppo presto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro