Recupero, riciclo e design
Recupero, riciclo e design

Pallets loft di Studio Q-Bic è un intervento di recupero del sottotetto di un edificio industriale di fine Ottocento, un’ex biscottificio, situato ai margini del centro storico di Firenze. Lo spazio, di 180 mq ha una destinazione polifunzionale per ospitare piccoli eventi e feste ma svolge anche la funzione di alloggio temporaneo per ospiti.

Si tratta di un'unica “navata” che viene percorsa dallo sguardo senza soluzione di continuità dove piccole tramezzature caratterizzate da diverse tonalità di tinteggiatura, scandiscono lo spazio e ne sottolineano la divisione in funzioni.

L’aspetto polifunzionale ha portato alla scelta di utilizzare i pallets per creare soluzioni d’arredo originali e pratiche. Grazie infatti alle rotelle sia i letti che l’isola cucina e all’occorrenza la consolle dove sono alloggiati i lavabi del bagno, possono essere spostati e trovare collocazione in altri vani, liberando superfici e cambiando la connotazione dello spazio.
Ai due opposti estremi del loft si trovano gli ambienti “notte”, separabili dalla zona giorno centrale mediante pareti scorrevoli in ferro naturale.

La scelta delle finiture e dei materiali contribuisce ad enfatizzare l’origine industriale del luogo, dove per contrasto risaltano i pochi e selezionati oggetti di arredo, classici del design (Eames, Saarinen, Le Corbusier) che convivono con elementi di design contemporaneo. .






 

Fotografo: Lorenzo Nencioni