Venerdì 19 Aprile 2024

Oscar 2024, tutti i vincitori: ‘Oppenheimer’ fa il pieno, sorpresa Emma Stone

Al Dolby Theatre di Los Angeles i premi della 96esima edizione degli Academy Awards

Emma Stone riceve l'Oscar come Miglior attrice protagonista

Emma Stone riceve l'Oscar come Miglior attrice protagonista

Los Angeles, 10 marzo 2024 – ‘Oppenheimer’ pigliatutto con ben sette statuette, ‘Povere creature!’ e ‘La zona d’interesse’ rivelazioni della Notte degli Oscar 2024. Delusione per l’Italia, che non riesce a portare a casa neanche una statuetta tanto con ‘Io capitano’ di Matteo Garrone quanto con Simone Coco negli effetti speciali. Una curiosità: Massimiliano Narciso, nato a Milano nel 1975, è il character designer di War is over - inspired by the music of John & Yoko, che si è portato a casa la statuetta per il miglior cortometraggio di animazione. Scoppia il ‘caso Bradley Cooper’, che non ha mai vinto l’Oscar nonostante abbia collezionato una dozzina di candidature nel corso degli anni e anche quest’anno con ‘Maestro’ non porta a casa nessun premio. Che abbia la “sindrome di Leonardo Di Caprio”?

Approfondisci:

Abiti da Oscar 2024, le pagelle dei look: vince l’alta moda. Emma Stone col bustino rotto, ma lo stesso fantastica. Bocciata Emily Blunt

Abiti da Oscar 2024, le pagelle dei look: vince l’alta moda. Emma Stone col bustino rotto, ma lo stesso fantastica. Bocciata Emily Blunt
Approfondisci:

Chi ha vinto gli Oscar 2024 e cosa è successo nella notte di Los Angeles

Chi ha vinto gli Oscar 2024 e cosa è successo nella notte di Los Angeles
Christopher Nolan, premio Oscar per la Miglior regia con il film 'Oppenheimer'
Christopher Nolan, premio Oscar per la Miglior regia con il film 'Oppenheimer'

Approfondisci:

Guida alla notte degli Oscar 2024: tutto quello che c’è da sapere

Guida alla notte degli Oscar 2024: tutto quello che c’è da sapere

La diretta

03:27
Kimmel a Trump: "Non è tardi in prigione?"

Alla fine della notte degli Oscar c'è stato anche spazio per una piccola polemica: il presentatore della serata, Jimmy Kimmel, ha risposto con una battuta alle critiche lanciate da Donald Trump sulla sua conduzione. Leggendo una serie di passaggi del post pubblicato su Truth da Trump, in cui aveva definito Kimmel "il peggiore conduttore" agli Oscar, il comico ha risposto: "Grazie per aver seguito la serata, sono sorpreso che lei sia ancora in piedi, non è tardi in prigione?". La battuta ha scatenato l'applauso degli ospiti al Dolby Theatre di Hollywood. 

03:09
'Oppenheimer' senza rivali

Il bilancio finale della Notte degli Oscar 2024 vede al primo posto 'Oppenheimer', con ben sette statuette. Seguono 'Povere creature!' con tre e 'La zona di interesse' con due. Un solo Oscar per 'Barbie', delusione per Scorsese e Garrone. 

02:20
'Oppenheimer' vince anche l'Oscar come Miglior film

Il premio più atteso: l'Oscar al Miglior film.

I candidati:
American Fiction
Anatomia di una caduta
Barbie
The Holdovers - Lezioni di vita
Killers of the Flower Moon
Maestro
Oppenheimer 
Past lives
Povere creature!
La zona d'interesse

'Oppenheimer' vince l'Oscar come Miglior film. E' il settimo Oscar per questo film.
 

02:10
Emma Stone vince l'Oscar come Miglior attrice protagonista

Il premio come Miglior attrice protagonista.

Le candidate:
Lily Gladstone - Killers of the Flower Moon
Sandra Hüller - Anatomia di una caduta
Carey Mulligan - Maestro
Annette Bening - Nyad - Oltre l'oceano
Emma Stone - Povere creature!

A vincere l'Oscar è Emma Stone, al secondo Oscar in tre nomination. "Mi si è distrutto il vestito - ha commentato commossa Emma Stone -. Condivido l'Oscar con tutte le altre candidate. Non so cosa sto dicendo, stavo quasi avendo una crisi di panico. A un certo punto bisogna dire 'Basta, esci da te stessa e guardati da fuori'. Sono profondamente orgogliosa e onorata di dividere questo premio con tutti i membri del cast e tutti i tecnici. Ringrazio la mia famiglia e mio marito, ti amo più di quanto possa dire".

02:02
Miglior regia,  Christopher Nolan vince l'Oscar

Si entra nel vivo dello show con il premio alla Miglior regia.

I candidati:
Jonathan Glazer - La zona d'interesse
Yorgos Lanthimos - Povere creature!
Christopher Nolan - Oppenheimer 
Justine Triet - Anatomia di una caduta
Martin Scorsese - Killers of the Flower Moon

Il vincitore è Christopher Nolan, all'ottava nomination agli Oscar.
 

01:57
Cillian Murphy vince l'Oscar come Miglior attore protagonista

Uno degli Oscar più attesi: quello al Miglior attore protagonista.

I candidati:

Bradley Cooper - Maestro
Colman Domingo - Rustin
Paul Giamatti - The Holdovers - Lezioni di vita
Cillian Murphy - Oppenheimer 
Jeffrey Wright - American Fiction

L'Oscar va a Cillian Murphy: "Nel bene e nel male viviamo nel mondo di Oppenheimer, vorrei dedicare questo premio a coloro che portano la pace nel mondo".
 

01:51
Brividi con Andrea e Matteo Bocelli

Andrea Bocelli e il figlio Matteo cantano 'Con te partirò' per l'atteso momento 'In memoriam', nel quale vengono ricordati gli artisti e gli esponenti del mondo cinematografico legati agli Oscar scomparsi nell'ultimo anno.

01:41
Billie Eilish vince l'Oscar per 'Barbie'

Il premio per la Miglior canzone originale.


I candidati:
American Symphony: 'It Never Went Away'
Barbie: 'I’m Just Ken'
Barbie: 'What Was I Made For?'
Flamin’ Hot:  'The Fire Inside'
Killers of the Flower Moon:  'Wahzhazhe'

L'Oscar va a Billie Eilish e il fratello Finneas O'Connell e la loro 'What was I made for?' di Barbie. "Non pensavo che avrei vinto. Lo dedico a tutti quelli che sono stati colpiti dal film. Grazie ai nostri genitori. Grazie alla mia migliore amica Zoey che giocava sempre con le Barbie con me. Grazie ai miei insegnanti, magari non vi è sempre piaciuto quello che ho fatto, ma avete fatto un ottimo lavoro
 

01:40
'Oppenheimer' vince l'Oscar per la Migliore colonna sonora originale

L'Oscar alla Miglior colonna sonora originale.

I candidati:
American Fiction
Killers of the Flower Moon
Oppenheimer 
Indiana Jones e il quadrante del destino
Povere creature!

A vincere è 'Oppenheimer' con Ludwig Goransson.

01:31
Ryan Gosling canta con Slash

Momento musicale destinato a entrare nella storia degli Oscar: Ryan Gosling, candidato come Miglior attore non protagonista per 'Barbie', canta il brano 'I'm just Ken' accompagnato dal chitarrista Slash.

01:25
Miglior sonoro, vince 'La zona d'interesse'

L'Oscar per il Miglior sonoro.

I film candidati:
The Creator
Mission Impossible: Dead Reckoning – Part I
Maestro
Oppenheimer 
La zona d'interesse

Vince l'Oscar è 'La zona d'interesse'
 

01:17
'La meravigliosa storia di Henry Sugar' vince come Miglior cortometraggio

E' la volta del riconoscimento per il Miglior cortometraggio.

I candidati:

The After
Invincible
Knight of Fortune
Red, White and Blue
La meravigliosa storia di Henry Sugar

A vincere l'Oscar è 'La meravigliosa storia di Henry Sugar'.
 

01:14
Miglior fotografia, vince 'Oppenheimer'

Il premio per il Miglior direttore della fotografia.

I candidati:
El Conde
Killers of the Flower Moon
Maestro
Oppenheimer
Povere creature! 

L'Oscar va ad 'Oppenheimer'.

01:05
L'Oscar per il Miglior documentario va a  '20 days in Mariupol'

L'Oscar per il Miglior documentario.


I candidati:
Bobi Wine
The Eternal Memory
Four Daughters 
To Kill a Tiger
20 days in Mariupol

L'Oscar va a '20 days in Mariupol'. Il regista: "Vorrei non aver mai fatto questo film. Vorrei chiedere ai russi di rilasciare tutti gli ostaggi, vorrei che la Russia non avesse mai attaccato noi ucraini. Non posso cambiare il passato, ma noi tutti possiamo fare in modo che questa storia venga raddrizzata e che le persone che hanno dato la loro vita a Mariupol non vengano mai dimenticate. Grazie all'Ucraina".

01:03
Miglior cortometraggio documentario, vince 'The Last Repair Shop'

Il premio al Miglior cortometraggio documentario.

I film candidati:
The ABC's of Book Banning
The Barber of Little Rock
Island in Between
The Last Repair Shop
Nai Nai and Wai Po


A vincere è The Last Repair Shop

01:00
Robert Downey Jr vince come Miglior attore non protagonista: è la sua prima statuetta

L'Oscar per il Miglior attore non protagonista: anche in questo caso i candidati sono introdotti da colleghi che hanno già vinto il premio.

I candidati: 
Sterling K. Brown - American Fiction
Robert DeNiro - Killers of the Flower Moon
Robert Downey Jr. - Oppenheimer 
Mark Ruffalo - Povere creature!

Vince Robert Downey Jr per 'Oppenheimer': per l'attore prima vittoria e terza candidatura. "Devo tutto a mia moglie. Lei mi ha trovato come un cucciolo abbandonato e mi ha riportato in vita" ha dichiarato l'attore. 

00:52
'Oppenheimer' vince l'Oscar per il Miglior montaggio

Tocca all'Oscar per il Miglior montaggio.
I candidati:
Anatomia di una caduta
Povere creature!
The Holdovers - Lezioni di vita
Killers of the Flower Moon
Oppenheimer 

L'Oscar va a 'Oppenheimer' con Jennifer Lame. 

00:48
Migliori effetti speciali: vince 'Godzilla: Minus One'

Si passa all'Oscar per i Migliori effetti speciali.
I candidati:
The Creator
Godzilla: Minus One
Guardiani della Galassia Vol. 3
Mission Impossible: Dead Reckoning – Part I
Napoleon

L'Oscar va a sorpresa a 'Godzilla: Minus One' con Takashi Yamazaki, Kiyoko Shibuya, Masaki Takahashi e Tatsuji Nojima. Delusione per l'italiano Simone Coco candidato con ben due film, 'Mission: Impossible - Dead Reckoning Parte Uno' e 'Napoleon'.

00:12
'Povere creature!' cala il tris: Oscar per i Migliori costumi

Arriva sul palco John Cena. Ed è totalmente nudo, solo con un cartello con scritto "Costums" che lo copre nelle parti intime. "I costumi sono forse la cosa più importante che esista". Così viene introdotta la categoria Migliori costumi.
I candidati sono: 
Barbie
Killers of the Flower Moon
Napoleon
Oppenheimer
Povere creature!

Vince, sovvertendo i pronostici, 'Povere creature!' con Holly Waddington.

00:07
Miglior scenografia a 'Povere creature!'

Miglior Scenografia

I film candidati:
Barbie
Killers of the Flower Moon
Maestro
Oppenheimer
Povere creature! 

A vincere è 'Povere creature!' con James Price e Shona Heath e Zsuzsa Mihalek per la decorazione del set.

.

00:05
'Povere creature!' vince l'Oscar per Miglior trucco e Migliori acconciature

E' la volta dell'Oscar per il miglior trucco e la migliore acconciatura

I film candidati: 

Golda
La società della neve
Maestro
Oppenheimer
Povere creature!

A vincere è 'Povere creature!' con Nadia Stacey, Mark Coulier e Josh Weston.

23:56
Billie Eilish incanta il pubblico

Billie Eilish sul palco: la sua esecuzione di 'What was I made for?' dal film 'Barbie' è delicata e quasi onirica. Da applausi. Gli stessi che le vengono tributati da un Dolby Theatre in standing ovation. E con una Jodie Foster che non trattiene l'entusiasmo. La stesas Billie Eilish non trattiene la commozione. 

23:54
"Nessuno mi aveva considerato prima"

Lo sceneggiatore di 'American Fiction', da Cord Jefferson che ha scritto il film dal romanzo Erasure di Percival Everett: "Grazie per aver dato fiducia a una persona come me, che non era stata considerata da nessuno prima".

23:50
'American fiction' vince l'Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale

Miglior sceneggiatura non originale.

I film candidati:

American Fiction
Barbie
La zona d'interesse
Oppenheimer 
Povere creature!

L'Oscar va a sorpresa ad 'American fiction'

23:49
'Anatomia di una caduta', gli sceneggiatori: "Tutto è nato in lockdown"

Gli sceneggiatori di 'Anatomia di una caduta': "Abbiamo concepito questo film in casa durante il lockdown, cercavamo uno spazio in cui non ci fossero i bambini. Tutto completamente diverso dal glamour di questa cerimonia degli Oscar".
 

23:46
Miglior sceneggiatura originale, l'Oscar va ad 'Anatomia di una caduta'

I film candidati: 

Anatomia di una caduta
The Holdovers - Lezioni di vita 
May December
Past lives
Maestro

Vince un po' a sorpresa 'Anatomia di una caduta'
 

23:40
'Il ragazzo e l'airone' vince come Miglior film d'animazione

Premio Oscar al Miglior film d'animazione.

I candidati:
Il ragazzo e l'airone 
Elemental
Nimona
Spider-Man: Across the Spider-Verse
Robot Dreams

Vince 'Il ragazzo e l'airone'.
 

23:39
Sean Ono Lennon: "Auguri Yoko"

"Oggi mia mamma compie 91 anni e qui è la festa della mamma. Tanti auguri Yoko" ha affermato dal palco Sean Ono Lennon.

23:35
Miglior cortometraggio d'animazione: vince 'War is Over! Inspired by the music of John & Yoko' 

Tocca all'Oscar per il miglior cortometraggio d'animazione.

I candidati:
Letter to a pig
Ninety-five senses
Our uniform
Pachyderme
War is Over! Inspired by the music of John & Yoko

A vincere è 'War is Over! Inspired by the music of John & Yoko'.

23:26
Da'Vine Joy Randolph: "Io non mi vedevo, voi mi avete sempre vista"

Da'Vine Joy Randolph: "Non dovevo fare l'attrice, l'ho fatto grazie a mia madre. Avrei dovuto essere una cantante, ma ringrazio mia madre e tutte le persone che mi hanno aiutata. Per tanto tempo ho sempre voluto essere diversa, ma adesso mi sono resa conto che devo semplicemente essere me stessa. Vi ringrazio anche per quando ero l'unica ragazza nera nella mia classe. Io non mi vedevo, voi mi avete vista".

23:25
Miglior attrice non protagonista: vince Da'Vine Joy Randolph

Il primo premio della serata è quello per la Miglior attrice non protagonista. La particolarità: ogni attrice candidata è introdotta da una collega che ne racconta la personalità.


Le cinque candidate:
Emily Blunt - Oppenheimer
Jodie Foster - Nyad - Oltre l'oceano
Danielle Brooks – Il colore viola
America Ferrera - Barbie
Da'Vine Joy Randolph - The Holdovers - Lezioni di vita

A vincere è una commossa ed emozionatissima Da'Vine Joy Randolph.

23:20
I tecnici sul palco

Tecnici e maestranze sul palco per ricevere il giusto riconoscimento al loro lavoro, prezioso ma spesso dietro le quinte.

23:17
La nuova categoria

"In futuro ci sarà una nuova categoria agli Oscar, ovvero il premio per il miglior casting" ha annunciato il conduttore Jimmy Kimmel.

23:14
Kimmel lancia Emma Stone, Lily Gladstone, 'Barbie' e 'Oppenheimer'

'Barbie' e 'Oppenheimer' sono i due film al centro del monologo iniziale del conduttore Jimmy Kimmerl, insieme all'attore Robert Downey Jr, al cane Messi, fra i protagonisti di 'Anatomia di una caduta' e al regista Yorgos Lanthimos. Applausi per Emma Stone, in predicato di vincere l'Oscar come miglior attrice protagonista per 'Pover creature!'. "Un applauso anche per Lily Gladstone, prima attrice nativa americana in nomination" ha aggiunto.

23:07
Inizia la 96esima Notte degli Oscar

Il conduttore Jimmy Kimmel dà ufficialmente il via alle 96esima cerimonia degli Oscar dal Dolby Theatre di Los Angeles: "Quest'anno lo spettacolo inizia un'ora prima, ma non si sa quando comincerà"

23:04
Garrone sul red carpet: "Felice di essere nella cinquina"

Matteo Garrone, regista di 'Io capitano', sul red carpet: "Sono felice di essere nei primi cinque film"

22:33
Primi look: tra 'rosa Barbie' e total black

America Ferrera ha portato in passerella il primo "rosa Barbie" sul tappeto rosso degli Oscar. L'attrice candidata come miglior attrice non protagonista per il film di Greta Gerwig ha sfilato in un luccicante abito di Atelier Versace che, hanno appreso i commentatori della Abc, ha richiesto ben 400 ore di lavorazione. Emma Stone ha invece scelto un abito verde menta di Louis Vuitton senza maniche, in controtendenza con le maniche voluminose del personaggio di Bella Baxter in 'Povere Creature!' per il quale è candidata a migliore attrice protagonista. Ha scelto il total black Sandra Hüller, candidata all'Oscar per 'Anatomia di una caduta'. E il nero è  la scelta di moltissime attrici: da Eva Longoria a Jamie Lee Curtis, da Vanessa Hudgens - che sfoggia per la prima uscita pubblica il suo pancione - a Billie Eilish.

22:32
Proteste contro la guerra a Gaza per disturbare gli arrivi delle star

Un migliaio di manifestanti contro la guerra a Gaza si sono radunati a Hollywood per disturbare gli arrivi al Dolby Theatre per il tappeto rosso della notte delle stelle. La protesta si è formata nella tarda mattinata di Los Angeles all'incrocio tra Sunset Boulevard e Imar Avenue, pochi isolati a est del Dolby dove la cerimonia avrà inizio alle 16 ora di Los Angeles (mezzanotte in Italia). Decine di manifestanti con le bandiere palestinesi hanno occupato una intera corsia del celebre Viale del Tramonto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro