Lunedì 17 Giugno 2024

Oscar in Memoriam 2023, il tributo a Gina Lollobrigida e i nomi dimenticati

John Travolta ha introdotto il video in onore delle star scomparse ricordando Olivia Newton-John. Anne Heche tra i grandi non ricordati

Los Angeles, 13 marzo 2023 - Il segmento In Memoriam della notte degli Oscar 2023, dedicato alle star e ai grandi nomi del mondo del cinema scomparsi nell'arco di tempo trascorso tra la penultima e l'ultima edizione, è sempre un momento particolarmente apprezzato da chi segue la cerimonia degli Academy Awards. Quest'anno il compito di introdurre il video celebrativo, che ha scatenato qualche polemica su Internet per via di alcune importanti omissioni, è toccato a John Travolta.

Oscar 2023, John Travolta sul palco (Ansa)
Oscar 2023, John Travolta sul palco (Ansa)

Chi è stato ricordato

"Ci hanno fatto sorridere e sono stati cari amici a cui rimarremo sempre devoti", ha detto, con la voce spezzata, l'attore di "Grease" ricordando la sua co-protagonista Olivia Newton-John. John Travolta ha introdotto il segmento Oscar In Memoriam, piangendo mentre ricordava la sua co-protagonista di "Grease", Olivia Newton-John. Sulle note di "Calling All Angels" di Lenny Kravitz, sullo schermo sono apparsi i volti di James Caan, Louise Fletcher, Angela Lansbury, Raquel Welch e Gina Lollobrigida, i registi Bob Rafaelson e Wolfgang Petersen e il cantautore Burt Bacharach. A chiudere il video, Walter Mirisch, produttore ed ex-presidente dell'Academy degli Oscar.

I dimenticati

Altrettanti i volti che non hanno ricevuto menzione nel segmento In Memoriam, e che invece secondi molti utenti del web avrebbero meritato di essere ricordati. Anne Heche, Charlbi Dean e Paul Sorvino di "Triangle of Sadness", Leslie Jordan, Gilbert Gottfried, Tom Sizemore e Cindy Williams. Sacheen Littlefeather, l'attivista per i diritti dei nativi americani che nel 1973 ritirò l'Oscar al posto di Marlon Brando, è stata inserita solo nel sito degli Academy Awards. Invece il protagonista di "In Cold Blood" Robert Blake, scomparso solo tre giorni prima della cerimonia, non è stato ricordato neanche nell'elenco online, a causa anche di una serie di vicende giudiziarie legate alla morte della moglie che hanno messo in ombra la sua carriera.

Oscar 2023, Everything Everywhere All at Once è nella storia. Fraser miglior attore

Vincitori Oscar 2023: tutti i premi categoria per categoria