Mowgli, esce su Netflix il film di Andy Serkis
Mowgli, esce su Netflix il film di Andy Serkis
Originariamente, 'Mowgli - Il figlio della giungla' avrebbe dovuto uscire nelle sale cinematografiche grazie alla distribuzione di Warner Bros. Poi qualcosa si è inceppato ed è subentrato Netflix, che lo pubblicherà nel proprio catalogo giovedì 6 dicembre. Ecco il trailer ufficiale che annuncia l'evento e che ci consente di dare uno sguardo al lavoro svolto dal regista Andy Serkis.

MOWGLI - IL FIGLIO DELLA GIUNGLA, IL FILM

Serkis è partito dall'intenzione di raccontare la storia già portata su grande schermo da Walt Disney Pictures, privilegiando però toni più dark e seri. Ritroviamo allora il bambino indiano cresciuto nella giungla da un branco di lupi, da un orso e una pantera, e lo vediamo mentre affronta la minaccia di una tigre sanguinaria e scopre un villaggio abitato da umani, incontrando così i suoi simili. Solo che tutta questa vicenda non è raccontata come una commedia, ma come un dramma.

IL TRAILER IN ITALIANO


UN FILM IN MOTION CAPTURE
Come attore, Andy Serkis vanta ormai una lunga esperienza nella cosiddetta motion capture, tecnica che consente di dare forma a personaggi ricostruiti al computer partendo dai movimenti del corpo e del volto di un attore in carne e ossa: grazie alla motion capture ha interpretato ad esempio Gollum nel 'Signore degli Anelli' e nello 'Hobbit', Cesare nel 'Pianeta delle scimmie' e Snoke in due 'Star Wars', cioè 'Il risveglio della Forza' e 'Gli ultimi Jedi'.

UN CAST FENOMENALE
Tornando dietro al cinepresa per la seconda volta, dopo l'esordio 'Ogni tuo respiro' (2017), Andy Serkis ha utilizzato la medesima tecnica per ricostruire gli animali di 'Mowgli', che sono interpretati da pezzi grossi come Christian Bale (la pantera Bagheera), Benedict Cumberbatch (la tigre Shere Khan), Cate Blanchett (il serpente Kaa), Peter Mullan (Akela, capobranco dei lupi) e Naomie Harris (Nisha, la lupa che adotta Mowgli). Infine, lo stesso Andy Serkis ha interpretato l'orso Baloo.

IL TRAILER IN INGLESE


Leggi anche:
- La notte dei morti viventi 2, il sequel mai prodotto diventa realtà
- Breaking Bad, il film: il creatore della serie TV ci sta lavorando
- Aretha Franklin: il documentario mai uscito sarà agli Oscar 2019?