Luca Zingaretti  è il commissario Montalbano (Ansa)
Luca Zingaretti è il commissario Montalbano (Ansa)

Roma, 12 febbraio 2019  - Montalbano batte Sanremo. Il nuovo episodio della fortunata serie 'Il Commissario Montalbano', dal titolo 'L'altro capo del filo', andata in onda ieri sera su Rai1, con 11.108.000 telespettatori e il 44,9% di share ha fatto meglio degli ascolti della prima serata del Festival di Sanremo, dove erano stati in 10.086.000 milioni davanti alla tv, e il 49,5% di share: quest'ultimo dato più alto per la maggiore durata della kermesse canora. 

Quello di ieri sera in prime time è il secondo miglior share nella storia per la serie con Luca Zingaretti. Meglio lo ha fatto solo 'La giostra degli scambi' (2018), con il 45,1% di share, e 11 milioni 386mila spettatori. Inoltre il Motalbano di ieri sera è il terzo programma come ascolto spettatori, dopo 'Come voleva la prassi' (2017), che ne contò 11 milioni 268mila.

Il Commissario Montalbano, tratto dai romanzi di Andrea Camilleri editi da Sellerio, con la regia di Alberto Sironi ha festeggiato quest'anno il ventennale dell'amatissima serie: il primo episodio "Il ladro di merendine" andò in onda nel 1999. Lunedì 18 febbraio andrà in onda l'episodio "Un diario del '43".

La produzione Palomar, con la partecipazione di Rai Fiction, prodotta da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti, vede recitare accanto a Luca Zingaretti, Cesare Bocci (Mimì Augello), Peppino Mazzotta (Fazio), Angelo Russo (Catarella) e Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia. 

Con i due nuovi episodi diventano 34 film complessivi della serie evento. Montalbano è stata la prima serie italiana venduta all'estero, trasmessa negli anni in oltre 65 Paesi tra Europa e resto del mondo. Inoltre Montalbano è andato in onda in tutti i continenti.