Martina Sambucini incoronata Miss Italia 2020 da Paolo Conticini (Ansa)
Martina Sambucini incoronata Miss Italia 2020 da Paolo Conticini (Ansa)

Roma, 14 dicembre 2020 - La vincitrice di Miss Italia 2020 è Martina Sambucini. Laziale di Frascati (ma è nata a Marino), 19 anni, è arrivata alla finale di questa 81esima edizione con la fascia di Miss Roma. Lunghi capelli castani e occhi verdi, la nuova reginetta di bellezza è alta 178 centimetri ed è diplomata al liceo linguistico. Martina ha conquistato la giuria (unica a decretare il verdetto vista l'assenza del televoto) capitanata dall’attore Paolo Conticini e sbaragliato la concorrenza delle altre 22 ragazze in gara. Seconda classificata la romana Beatrice Scolletta (Miss 365, 25 anni, sposata e mamma di due bimbi), terza Alice Leone (22 anni, Miss Liguria).

Una finale decisamente insolita quella andata in onda in streaming sui canali social del concorso, senza pubblico e svoltasi, per la prima volta, a Roma. In era Covid niente sfilata in bikini, ma due uscite sul palco: la prima con indosso top, leggings e sneakers, la seconda in abito da sera. La selezione è avvenuta attraverso un colloquio in cui le finaliste hanno raccontato di loro alla giuria (composta anche dalla criminologa Roberta Buzzone, da Miss Italia 1999 Manila Nazzaro, dal modello Akash Kumar, dalla fotografa Tiziana Luxardo, dal medico e studioso di riabilitazione estetica Raoul D’Alessio e dalla psicoterapeuta Maddalena Cialdella). A condurre l'evento Alessandro Greco ("come segno di continuità dopo la conduzione di un anno fa su Rai1", ha spiegato la patron Patrizia Mirigliani) e Margherita Praticò.

La più bella d'Italia sogna di portare a termine gli studi con la specializzazione in psicologia della comunicazione e del marketing, ma contemporaneamente aspira a intraprendere un percorso nel mondo della moda da cui si dice affascinata. "Sono sempre stata circondata da persone che mi hanno motivata a iscrivermi al concorso - si legge nella sua scheda sul sito di Miss Italia -, ma prima di quest'anno non ho mai avuto il coraggio di provarci. Ho deciso di mettermi in gioco affrontando i miei limiti e la mia timidezza, cosa che rifarei altre mille volte perché è un'esperienza che mi ha fatto vivere emozioni nuove e conoscere persone meravigliose in un ambiente super positivo e familiare".

Rivivi la diretta