Mercoledì 12 Giugno 2024

Meches caramello, per scaldare il biondo in modo soft

Le schiariture naturali sono amate anche da Beyoncé, Kaia Gerber e Jessica Alba

Meches caramello

Meches caramello

Se si vuole dare più luce ai capelli senza però stravolgere troppo il look, una buona soluzione, adatta anche all’estate, potrebbero essere le meches caramello, che si prestano a qualsiasi tipo di taglio e base naturale. Il risultato è un biondo dorato caldo, facile da mantenere.  

Dive

Una delle prime celebrity a sfoggiare le meches caramello è stata Beyoncé, che ha alternato alla chioma platino alcune sfumature più morbide e calde intorno al viso e riflessi più chiari vicino alle tempie, in modo da dare più movimento all'intera capigliatura. In tempi più recenti, sono passate a ciocche più luminose di questo tipo, capaci di dare un cambiamento soft, ma efficace, anche Kaia Gerber, Jessica Alba e Olivia Palermo, solo per citare alcune star molto seguite anche sui social.  

Tecniche

Per ottenere le meches caramello, il metodo più comune è il balayage, che consente di schiarire il capello a mano libera per un effetto molto naturale.

Se si desidera un risultato più marcato o si ha una base di partenza molto scura, il foilyage potrebbe essere una buona alternativa. In questo caso le lunghezze vengono avvolte in fogli di alluminio. I riflessi luminosi si intensificano, i capelli non risultano danneggiati, dato che si tratta di una tecnica meno aggressiva di altre – con gradi per la decolorazione non troppo alti, tra i 20 e i 40 volumi – e i risultati durano mesi, consentendo di risparmiare tempo e soldi. Si crea poco stacco tra la radice e il resto delle ciocche e le punte, in modo che la successiva gestione del colore e il suo mantenimento siano poco impegnativi.

Il foilyage può essere utilizzato su tutti i tipi di colore e texture, con giochi di riflessi e contrasti più o meno accentuati. Per le chiome ricce di solito è meglio schiarire in modo più accentuato per creare profondità e dimensione, poiché i capelli ricci non hanno la stessa ondulazione su tutta la chioma. Per ottenere un look più delicato, invece, si può optare per un hair contouring, creando sulla chioma alcuni punti luce fini e sottili, di solito sulla parte frontale del viso.  

Consigli

Per mantenere al meglio le meches caramello e farle durare più a lungo, è essenziale seguire una buona beauty routine a casa con prodotti nutrienti, idratanti, illuminanti e rinvigorenti. Se il lavoro è realizzato bene, da mani esperte e professionali, in salone basta recarsi ogni 4-6 settimane per un trattamento gloss che ravvivi il colore e doni maggiore luminosità.

Le meches caramello non sono adatte a capelli rovinati, soprattutto se scuri, dal momento che richiedono una decolorazione preliminare che potrebbe danneggiare ulteriormente fibre e cuticole, portando anche a risultati estetici indesiderati.