Lo scrittore Seamus Deane, tra i maggiori romanzieri e poeti capace di raccontare l’anima profonda della su irlanda, è morto a Dublino a 81 anni. Per il presidente della Repubblica irlandese, Michael D. Higgins "una perdita incalcolabile. Illustre poeta, romanziere e insegnante universitario di fama internazionale, con la sua scrittura ha condiviso con la sua gente le preoccupazioni, la disperazione e la speranza".