Mercoledì 19 Giugno 2024

Taobuk 2024: Festival dedicato a Identità con ospiti internazionali e serata di gala al Teatro Antico

Il festival Taobuk 2024 riunisce oltre 200 ospiti da 30 paesi per discutere di letteratura, arti e scienza. In scena il Tucidide di Alessandro Baricco, con serata di gala e premiati illustri.

Lo scrittore statunitense di Ogni cosa è illuminata, Jonathan Safran Foer (47 anni)

Oltre 200 ospiti provenienti da 30 paesi per parlare di letteratura, arti, geopolitica e scienza a Taobuk 2024, il festival che nella XIV edizione, dal 20 al 24 giugno, sarà dedicato a Identità e vedrà in scena, il 23 giugno al Teatro Antico di Taormina il Tucidide di Alessandro Baricco, autore e regista dello spettacolo, che sarà sul palco come voce narrante, affiancato dalle attrici Stefania Rocca e Valeria Solarino.

La serata di gala sabato 22 giugno, condotta da Antonella Ferrara e dal giornalista Massimiliano Ossini e trasmessa da Raiuno l’8 luglio accoglierà al Teatro Antico la rosa dei premiati di questa edizione: per la letteratura il Nobel norvegese Jon Fosse (che sarà il 2 giugno anche a Milano, alla Milanesiana) e lo statunitense Jonathan Safran Foer. Lo spagnolo Fernando Aramburu riceverà il Taobuk Award dall’Ambasciatore di Spagna in Italia, Miguel Ángel Fernández-Palacios Martínez. Per le arti visive Marina Abramović, per la danza l’étoile Nicoletta Manni e il coreografo Moses Pendleton di Momix; per il cinema il regista Ferzan Ozpetek e l’attrice Kasia Smutniak, per la musica leggera la cantante Noemi.