3 apr 2022

L’estro e la creatività degli studenti di Ied per il Centro Pecci

L’Istituto Europeo di Design diventa partner del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci con il programma di corporate membership. Un accordo con il quale Ied desidera sostenere la missione e le attività del Centro Pecci attraverso la realizzazione di progetti culturali su temi ed aree di interesse comune, indirizzati in particolare ai suoi studenti ed ai suoi dipendenti. Una partnership in linea con la visione dell’Istituto che ha come fine quello di supportare il patrimonio culturale del Paese e dare un apporto alla società mettendo a disposizione le competenze e la creatività dei suoi giovani studenti. La collaborazione vede Ied impegnato in progetti di immagine coordinata legati alla comunicazione, al design, alle arti visive con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del Museo e attrarre un pubblico sempre più trasversale.

In particolare le attività riguardano la ideazione e

progettazione di gadget e merchandising in linea con la collezione permanente del Museo; nuova segnaletica per rendere ancora più coinvolgente l’esperienza del visitatore al Centro Pecci; attività congiunte tra il Museo e gli studenti di diversi corsi IED, per la Special Week di maggio, per progetti di comunicazione e grafica; possibilità di co-progettare attività formative speciali, come lezioni, workshop o laboratori con professionisti del settore. L’adesione al programma di corporate membership avvia, inoltre, una relazione culturale speciale con il Centro e consente di beneficiare di privilegi unici nella fruizione degli spazi e delle attività del museo modulati, in base agli obiettivi di marketing e di responsabilità sociale di Ied.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?