Foto: SAM Productions/Netflix
Foto: SAM Productions/Netflix

La serie TV statunitense 'The Killing' ha avuto enorme successo, ma non tutti sanno che si tratta del remake dell'omonimo show danese creato da Soren Sveistrup: ora quest'ultimo ha realizzato un nuovo poliziesco che promette grandi cose. Si intitola 'L'uomo delle castagne' ed esce in streaming su Netflix mercoledì 29 settembre, portandosi dietro recensioni entusiaste da parte della critica.


'L'uomo delle castagne', tutto sulla serie TV

La trama è ambientata nella città di Copenhagen, dove una mattina di ottobre la polizia rinviene il cadavere di una giovane donna brutalmente assassinata. Accanto al corpo un omino costruito con le castagne. L'indagine viene affidata a una giovane e ambiziosa detective, che inizia a lavorare affiancata da un nuovo partner. Presto le morti si moltiplicano ed emerge un dettaglio che sembra collegarle a un vecchio caso di cronaca: la scomparsa della figlia dodicenne di una potete politica. La bambina era ritenuta morta, ma ora c'è ragione di credere che le cose non stiano così. Fra mille dubbi e ipotesi, un solo fatto è certo: la polizia ha di fronte un serial killer.

'L'uomo delle castagne' è l'adattamento dell'omonimo romanzo giallo scritto da Soren Sveistrup, che, facendo tesoro dell'esperienza pregressa con 'The Killing', si è anche occupato di coordinare il gruppo di lavoro che ha firmato le sceneggiature degli episodi. Alla regia si sono alternati Mikkel Serup e Kasper Barfoed: il primo aveva diretto in precedenza puntate di 'The Killing', mentre il secondo episodi del thriller/drama 'Gidseltagningen'. Infine, nel cast spiccano Danica Curcic ('The Mist', 'Equinox'), Mikkel Boe Folsgaard ('A Royal Affair', 'Borgen'), Iben Dorner ('Borgen'), Lars Ranthe ('Un altro giro) e David Dencik ('Chernobyl', 'No Time To Die').

Il trailer doppiato in italiano



Le recensioni e come guardare la serie TV

In generale la critica è stata concorde nello scrivere recensioni più che positive, talvolta entusiaste. Sono piaciuti i personaggi sfaccettati, l'intreccio solido e avvincente, e una regia rigorosa e d'impatto. Molti ritengono che la serie TV si presti perfettamente a una maratona ininterrotta.
La prima stagione di 'L'uomo delle castagne' è composta da sei episodi che durano fra i 50 e i 60 minuti l'uno, e la cui visione è inadatta ai minori di 14 anni. Coloro che rispettano il prerequisito dell'età possono cercarli all'interno del catalogo di contenuti in streaming di Netflix, a partire dal 29 settembre.