Sean Connery in 'Agente 007 - Missione Goldfinger' (1964) - Foto: Metro-Goldwyn-Mayer
Sean Connery in 'Agente 007 - Missione Goldfinger' (1964) - Foto: Metro-Goldwyn-Mayer

In base a un sondaggio proposto ai lettori dal settimanale londinese Radio Times, il migliore interprete dell'agente segreto James Bond è Sean Connery, vale a dire l'attore che per primo ne ha vestito i panni su grande schermo. Seguono Timothy Dalton in seconda posizione e Pierce Brosnan in terza: un podio per molti versi sorprendente, perché esclude degli 007 amatissimi come Daniel Craig e Roger Moore.

Il migliore James Bond di sempre è Sean Connery

La votazione è avvenuta in più fasi e facendo ricorso a un sistema a eliminazione diretta: nel primo round Sean Connery ha prevalso su Daniel Craig con il 56% dei voti. Il secondo round ha visto Pierce Brosnan battere George Lazenby con uno schiacciante 76% di preferenze. Al terzo round la sorpresa più grossa: Roger Moore sembrava il favorito contro Timothy Dalton, invece ad aggiudicarsi la maggioranza dei consensi (49%) è stato proprio il secondo. A questo punto i tre vincitori delle eliminatorie si sono confrontati in un sondaggio finale, che si è concluso incoronando Sean Connery (44%), seguito da Timothy Dalton (32%) e Pierce Brosnan (23%).

Senza nulla togliere a Sean Connery, che è stato indubbiamente un eccellente interprete dell'agente segreto di sua maestà, bisogna però sottolineare che lo scontro diretto fra lui e Daniel Craig è stata una sorta di finalissima in anticipo, che in qualche modo ha anche messo a confronto due modi diversi di intendere lo 007 cinematografico. Da un lato quello compassato, elegante e sicuro di sé incarnato da Connery (ma anche da Moore, Brosnan, Dalton e Lazenby). Dall'altro quello portato su grande schermo da Daniel Craig: più ruvido, sfaccettato e con delle fragilità maggiormente evidenziate.

Chi dovrebbe prendere il posto di Daniel Craig?

'No Time to Die', venticinquesimo film della saga di 007 gestita da Eon Productions, segnerà l'ultima volta di Daniel Craig nei panni di James Bond (vedremo il film forse a novembre 2020, Coronavirus permettendo). Ciò ha fornito a Radio Time l'occasione per aggiungere un secondo sondaggio, questa volta con votazione unica. Ai lettori è stato infatti chiesto chi avrebbero voluto come nuovo Bond e i fan si sono così espressi: Sam Heughan (visto in 'Outlander') ha conquistato il 30% dei voti, Tom Hardy ('Mad Max: Fury Road') il 14%, Henry Cavill ('L'uomo d'acciaio') l'11%, Idris Elba ('Beasts of No Nation') il 10% e Tom Hiddleston ('The Avengers') il 5%.
Va da sé che Eon Productions non deve necessariamente tenere in considerazione questo sondaggio. Per esempio è abbastanza certo che Tom Hiddleston sia fuori dai giochi perché non piace alla produttrice Barbara Broccoli, che insieme al fratellastro Michael G. Wilson guida Eon Productions.

Leggi anche: No Time to Die: James Bond resiste nonostante il Coronavirus