Idee facili per il bricolage a casa
Idee facili per il bricolage a casa

Il periodo di pandemia e i tanti lockdown forzati hanno dato alla casa una nuova dimensione, fatta di tanto tempo libero e (almeno per qualcuno) voglia di impiegarlo al meglio. Chi è appassionato di bricolage e piccoli lavoretti per migliorare l’aspetto della casa può provare queste 4 idee facili ma originali.

Scarpiera con i pallet
I pallet, oltre che per creare delle comode sedute per il soggiorno e il balcone, possono essere usati anche per costruire una scarpiera per le scarpe con il tacco, rustica ma efficace. Per realizzarla occorre prima di tutto levigare bene il legno e trattarlo con impregnante e colore per evitare che non si rovini. Dopo di che basta fissare il pallet al muro con dei tasselli e sistemare il tacco delle scarpe tra le fessure tra le assi.

Dipingere i termosifoni
Dipingere i termosifoni è un ottimo modo per dare nuovo aspetto a un vecchio radiatore ormai arrugginito e farlo tornare come nuovo. Per realizzare bene questo lavoro di bricolage è necessario usare esclusivamente smalti ad hoc, realizzati per resistere agli sbalzi termici. Devono essere a base d’acqua e inodori, caratteristica, questa, indispensabile per utilizzarli anche in ambienti chiusi, senza bisogno di smontare i termosifoni e metterli all’aperto. Oltre agli smalti è necessario usare dei pennelli di ottima qualità per evitare che le setole restino attaccate al termosifone rovinando il lavoro.

Creare una panca
Utilizzare vecchi mobili per crearne di nuovi è una delle attività di bricolage più semplici. Per costruire una panca, ad esempio, si possono utilizzare dei vecchi pensili da cucina, magari nascosti da qualche parte a prendere polvere in cantina o in garage. Per unire i pensili e creare una seduta comoda occorre usare una panca di legno che sia leggermente più lunga degli scaffali e abbastanza spessa. Va benissimo anche un pezzo di truciolato economico. Il legno va poi trattato e dipinto con la pittura anti-umidità e fissato ai pensili. Si può decidere di fare tutto di uno stesso colore o variare a piacere. Sopra la panca si possono mettere dei cuscini per una seduta ancora più comoda.

Riciclare vecchie scatole
Anche le vecchie scatole possono nascere a nuova vita con il decoupage, diventando dei contenitori colorati e divertenti.
Il primo step per realizzarli è quello di carteggiare la scatola con carta vetrata, in modo da rendere la superficie liscia e uniforme. Poi vanno eliminati i residui di legno con un panno morbido e in seguito, con un colore acrilico e un pennello piatto, va dipinta l’intera scatola, assicurandosi che sia completamente asciutta prima di procedere alla decorazione.
A questo punto occorre ritagliare dei pezzi di carta della misura idonea a coprire la scatola e comporre il disegno che si è scelto di realizzare. I pezzi di carta vanno quindi posizionati sulla scatola e – dopo aver diluito della colla vinilica (3 parti di acqua e 1 di colla) – con un pennello morbido bisogna stenderla sia sul fronte che sul retro della sagoma da applicare.L’ultimo step è quello di eliminare eventuali bolle d’aria stirando bene col pennello la superficie della scatola. Dopo aver lasciato asciugare bene bisogna fare un’ultima passata di colla per proteggere la decorazione nel corso del tempo.