Venerdì 12 Aprile 2024

Galaxy make-up, il trucco spaziale di tendenza su TikTok

Lo hanno usato anche celebrities come Rihanna, Lady Gaga, Björk e Ziggy Stardust, alter ego di David Bowie

Galaxy make up, il trucco ispirato allo spazio (iStock Photo)

Beautiful female lips with a gradient of staining purple to silver

Roma, 3 aprile 2024 – Da qualche tempo il Galaxy make-up fa tendenza sui social, a partire da TikTok. Si tratta di un trucco creativo e originale, che evoca universi e galassie lontane. Ma con i giusti accorgimenti potrebbe essere utilizzato non solo in occasioni speciali come eventi a tema e feste, ma anche quotidianamente, in modo soft.  

Star

Se si è a corto di idee si può sempre fare riferimento ai trucchi particolari e fantasiosi sfoggiati in alcuni contesti da varie celebrities o da personaggi iconici del mondo musicale e cinematografico. Si pensi, per esempio, a cantanti come Rihanna, Lady Gaga e Björk, al David Bowie e al suo alter ego Ziggy Stardust, a Leeloo (Milla Jovovich) e a Diva (Maïwenn Le Besco) de ‘Il quinto elemento’ o, ancora, Gamora e Nebula de ‘I guardiani della galassia’.

Lo sguardo nel Galaxy make-up

Esistono diverse varianti e interpretazioni del trucco spaziale, che può essere personalizzato in base alle proprie preferenze e alle proprie esigenze. Solitamente si comincia a stendere una base leggera e luminosa, con un primer lucente e pigmentato e un fondotinta illuminante, fissato con polveri chiare e ciprie bianche.

Uno dei punti di forza di questo make-up si concentra sugli occhi. Il suggerimento è di scegliere ombretti shimmer o glitterati nei toni del rosa, del blu, del viola, del nero, dell’oro, dell’argento o comunque delle tonalità metallizzate, come il rame e il bronzo, per esempio. I colori più scuri vanno applicati nella piega dell’occhio e poi sfumati leggermente verso l’esterno. Si possono usare anche per disegnare e dare l’idea di nebulose o galassie vicino agli occhi. I colori più chiari vanno applicati sulla palpebra mobile per dare un tocco di luce in più. Si può usare poi un eyeliner liquido o in gel per disegnare elementi che ricordano lo spazio, come stelle, pianeti, costellazioni, giocando con diverse forme e dimensioni.  

Labbra spaziali

Un po’ di ombretto chiaro glitterato o un illuminante liquido iridescente potrebbero servire a evidenziare punti strategici del viso come zigomi, arco sopraccigliare, angolo interno degli occhi. Il Galaxy make-up va terminato con il trucco delle labbra, che possono essere messe in evidenza con colori come viola, fucsia, blu, rosa, rosso bordeaux oppure con un colore nude neutro e un po’ di gloss trasparente. Si completa tutto con una spruzzata di spray fissante per garantire la lunga tenuta del trucco.

Manicure

Non vanno trascurate nemmeno le mani e le unghie che possono aiutare a valorizzare ulteriormente il trucco a tema Galaxy. Si possono usare smalti metallizzati, fissati ed esaltati da lacche dorate o in argento e bronzo, impreziositi da micro-paillettes e glitter cangianti, perfetti anche nel top coat da stendere su una base neutra o rosso fuoco.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro