di Lorenzo Frassoldati

Un tradizionalista moderno. Così si definisce Roberto Lucarelli, vigneron sulle colline pesaresi, dolce paesaggio attraversato dal fiume Metauro, che lega il nome alla Doc Bianchello. La storia dell’azienda inizia nel 1998, quando Roberto, già da anni nel settore agricolo, decide di lanciarsi nell’enologia di qualità. Ai pochi vigneti e uliveti già presenti, si aggiungono nuovi impianti ispirati agli autoctoni di zona, il Bianchello del Metauro e il Sangiovese dal cannello lungo per un totale di 50 ettari. Nasce la nuova cantina. Si investe nell’uliveto. Nel 2014 la scelta di coltivare tutta l’azienda a biologico. I vini dell’azienda raccontano il terroir nelle versioni bianco, rosso e spumante. I bianchi sono Bianchelli del Metauro; i rossi, Colli Pesaresi Sangiovese (anche 2 tipologie Riserva). Le alte colline, la vicinanza al mare e il costante lavoro in vigna favoriscono uve straordinarie, quali il Pinot nero, fragile e difficile, prodotto sia in purezza vinificato in rosso (anche Riserva), ma anche come architrave dello Spumante Metodo Classico ‘Giulio 37’, dedicato al padre. Lo stile dei vini insegue finezza ed eleganza a partire dagli ultimi nati: le bollicine di Giulio 37, dosaggio zero, 30 mesi sui lieviti (millesimo 2016), davvero un gran bicchiere, sapido e vibrante (27 euro allo shop on line). Poi il Focara 2018, un pinot nero che guarda il mare, snello e di grande eleganza (18,50 euro). La linea dei Bianchelli parte da La Ripe 2019, scattante e tutto da bere (7 euro) , al Rocho 2018 affinato in parte in legno, fruttato e di buona complessità (9,90 euro). Il sangiovese Colli Pesaresi è rosso di carattere e nei vini di Roberto Lucarelli c’è tutto. A partire dal Goccione 2018, caldo, potente (14,5°) e morbido, affinato in legnovetro con rese bassissime (15,90 euro). Poi si sale con Insieme 2016, sangiovese Riserva, 2 anni sui lieviti e 2 anni in vetro, davvero di grande complessità e bevibilità (26 euro). In cima alla piramide c’è RL 2016, Riserva in edizione limitata (solo nelle annate migliori), grande naso e bocca succosa e suadente, davvero un fuoriclasse (25 euro) . Info: www.robertolucarelli.com