L’ira di Fedez: “Morgan cacciato da X-Factor per cose gravissime. Su di me smentisca o vado in tribunale”

Striscia La Notizia consegna il tapiro al rapper, che si sfoga: “Sky non ha nemmeno condiviso con noi altri giudici il comunicato stampa e ora, invece, sembra che ad allontanare Morgan sia stato il ‘Licio Gelli’ Fedez e la sua P2”

Ambra Angiolini, Morgan, Fedez e Dargen D'amico. I giudici di X Factor 2023 prima dell'allontanamento di Castoldi (Ansa)

Ambra Angiolini, Morgan, Fedez e Dargen D'amico. I giudici di X Factor 2023 prima dell'allontanamento di Castoldi (Ansa)

Milano, 22 novembre 2023 – Sulla cacciata di Morgan da X Factor non è stata detta tutta la verità. Parola di Fedez. Raggiunto da Valerio Staffelli di Striscia La Notizia, il rapper cita “episodi gravissimi” non andati in onda, che sarebbero all’origine della decisione di Sky di interrompere la collaborazione col discusso giudice del talent. Nella puntata di stasera Striscia consegna a Fedez il tapiro d’oro dopo che Marco Castoldi (in arte Morgan) l’ha chiamato in causa come uno dei principali responsabili del suo allontanamento dal programma, insieme alla sua “cricca italiana”. Fedez precisa che lui non c'entra. Non c’entra la lite fra i due dell’ultima puntata, quella in cui Morgan lo aggrediva: “Grazie Fedez, mi fai da psicologo? O sei troppo depresso per essere psicologo?. Un inopportuno quanto velenoso riferimento ai delicati problemi di salute raccontati pubblicamente dal cantante. 

Morgan “non è stato mandato via per il vaffa ad Ambra, la depressione, il litigio con Dargen o la battuta su Ivan Graziani – spiega Fedez a Staffelli –. Sky è stata costretta a cacciarlo per dei comportamenti gravissimi che ha tenuto nei confronti di altre persone fuori dalla diretta, ma ripresi dalle telecamere”. Immagini che, a questo punto, Striscia chiede a Sky di diffondere per fare chiarezza sull'episodio. “Morgan ha detto cose gravi e io l'ho avvisato: se non smentisce, l'unico luogo che ho per far emergere la verità è un'aula di giustizia. In tribunale dovrà dimostrare ciò che ha detto”, continua

Fedez, che aggiunge: “Non l'ho toccato, non ho tirato pugni, non ho inveito contro di lui. Semmai è successo il contrario”.

Fedez ha qualcosa da dire anche a Sky: “Ad aprile, quando mi hanno detto che stavano pensando a Morgan, io ho risposto che non lo avrei voluto. Per precedenti poco professionali e aggressivi nei confronti di una persona. Ma alla fine l'hanno preso. La situazione è stata gestita malissimo fin dall'inizio, vedi l'infelice uscita omofoba (di Morgan al festival di Selinunte ndr) ‘messa a tacere’ con una donazione. Sky ieri non ha nemmeno condiviso con noi altri giudici il comunicato stampa e ora, invece, sembra che a cacciare Morgan sia stato il ‘Licio Gelli’ Fedez e la sua P2”. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro