DATA DI NASCITA

5 GENNAIO 1951 A ROMA

"Non è vero che ogni età ha la sua bellezza. Dopo i 60 è un guaio per tutti anche se dal punto di vista professionale non ho subito penalizzazioni, anzi ho un pubblico di ragazzi". Nel giorni del 73° compleanno Christian De Sica trae un bilancio più che positivo di una vita iniziata con un papà mito che però ha perso a 23 anni. "Una fregatura colossale, non ho goduto dei suoi consigli, degli insegnamenti. Ha fatto appena in tempo a vedermi in scena come cantante a Montecarlo e alla fine mi disse: “Posso stare tranquillo, lo sai fare“, dando così una sorta di imprimatur a una carriera costellata di incontri folgoranti e straordinari come racconta ’Due o tre cose che mi sono capitate’ (Sperling & Kupfer) che riassume appunto la vita familiare e professionale di un bambino con papà cinquantenne che non poteva calciare un pallone ma inventava sketch domestici e aveva rapporti con miti come Totò, Ava Gardner, Charlie Chaplin.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro