Cyber Monday: tutte le curiostià
Cyber Monday: tutte le curiostià

Neanche il tempo di pensare al Black Friday che è subito tempo di Cyber Monday, il lunedì “cibernetico” nel quale i negozi fisici e gli e-commerce sono presi d’assalto dagli appassionati di tecnologia alla caccia di promozioni e offerte su smartphone, pc, tablet, fotocamere e accessori tech. Quest’anno cade il 30 novembre, ma come è nata questa idea?

La prima volta nel 2005

A differenza del Black Friday, le cui origini sono poco chiare e a tratti romanzate e fanno riferimento addirittura agli anni Venti dello scorso secolo, il Cyber Monday ha una storia molto più recente. Era, infatti, il 2005 quando un comunicato stampa della Federazione nazionale dei commercianti USA parlava per la prima volta di "lunedì cibernetico", sottolineando come questa giornata stesse diventando fondamentale per gli acquisti post Black Friday e spingendo i consumatori americani, per la prima volta con decisione, a comprare online.
Il Cyber Monday cade infatti in un giorno lavorativo e andare fisicamente in negozio sarebbe stato più complicato. Fu un’operazione di marketing a tutti gli affetti quindi, studiata a tavolino ed esplosa definitivamente con l’avvento su larga scala dei siti di e-commerce.

Perché il Cyber Monday arriva subito dopo il venerdì nero?

Anche qui il marketing e la psicologia hanno avuto il loro peso decisivo. Le offerte del Black Friday, infatti, creano nei consumatori una sorta di “allerta” per gli acquisti, predisponendoli a spendere alla ricerca di offerte e promozioni in vista del Natale. L’idea è quindi quella di concedere una seconda possibilità a tutti gli utenti che non sono riusciti a trovare l’offerta giusta o non sono arrivati in tempo sull’offerta.
Il Cyber Monday è importante nella storia dello shopping anche perché ha segnato, per la prima volta e definitivamente, il sorpasso degli acquisti online rispetto a quelli nei negozi fisici.
Il lunedì cibernetico, infatti, è stato pensato per propagarsi sulla rete e si è sviluppato di pari passo con l’apparizione delle piattaforme online dedicate agli acquisti.