Domenica 26 Maggio 2024

Creme colorate, le nuove skin tint della primavera estate 2024

I prodotti cosmetici che idratano e colorano sono amati anche da star come Hailey Bieber, Vanesa Hudgens, Pamela Anderson e Gwyneth Paltrow

Skin tint della primavera estate 2024

Skin tint della primavera estate 2024

Ormai da diverse stagioni, soprattutto con l’arrivo della primavera e in vista dell’estate, sono sempre più utilizzate per il trucco quotidiano le creme viso colorate, note anche come skin tint o tinted moisturizer. Sono prodotti cosmetici che combinano le proprietà idratanti di una crema viso con una leggera colorazione e permettono alla pelle di respirare, anche con temperature più alte. Una via di mezzo, insomma, tra una crema da giorno e un fondotinta soft, con un effetto naturale, fresco e luminoso. È anche per questo che piacciono molto tanto alla Gen Z, che si passa continuamente consigli e recensioni sui social sull’argomento, quanto a celebrities come Hailey Bieber, Hilary Swank, Pamela Anderson, Vanessa Hudgens, Gwyneth Paltrow e Cindy Crawford.

A chi sono adatte le skin tint

Le creme colorate presentano una texture che si stende facilmente con i polpastrelli, senza pennelli o spugnette, e permettono di dare al viso una lieve copertura che può essere modulata – stratificando il prodotto e dosando le quantità – a seconda delle esigenze e delle preferenze.

Questo tipo di prodotto è particolarmente adatto per chi cerca una base leggera e naturale per il trucco quotidiano pratico e semplice, da realizzare in pochi minuti. Le skin tint sono ideali durante le giornate più calde quando non si vuole rinunciare a una base trucco uniforme sul volto, ma si desidera evitare una sensazione di pesantezza sulla pelle, anche a fronte della maggiore sudorazione dovuta al sole e al caldo.

Le novità

Molte skin tint di tendenza contengono ingredienti benefici per la pelle come vitamine, antiossidanti e fattori idratanti, contribuendo a migliorare lo stato di salute generale della pelle, colorandola lievemente. Le più innovative di questa primavera sono arricchite con ingredienti attivi come acido ialuronico, ectoina, vitamina C, vitamina E, niacinamide o vitamina B3 e sempre più spesso sono integrate con filtri solari. Si tratta di cosmetici di nuova generazione, che rispondono ai bisogni di un’estetica funzionale, per proteggere e valorizzare le caratteristiche individuali. Pertanto il loro uso costante migliora l’incarnato, soprattutto se è abbinato a un correttore che minimizzi le imperfezioni, da applicare sui punti critici e intorno agli occhi. Grazie ai pigmenti da cui sono impreziosite, le creme viso colorate di migliore qualità non si accumulano nelle linee sottili, non ostruiscono i pori e non si ossidano nel corso della giornata.

Consigli

Per una base ancora più omogenea e compatta, prima di procedere con tutto il make-up si può stendere sulla pelle un buon primer. Attenzione, la crema colorata non sostituisce quella idratante, che deve essere usata a prescindere al mattino e alla sera dopo la beauty routine.

Per completare il look, oltre alla crema colorata si può aggiungere qualche tocco di terra abbronzante e di blush, preferibilmente in crema.

Se si vuole dare una nota in più di luminosità, conviene applicare un illuminante sui punti luce del viso, ossia gli zigomi, l'arcata sopraccigliare e l'arco di Cupido.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro