Il borgo di Pitigliano, in Toscana
Il borgo di Pitigliano, in Toscana

Roma, 8 gennaio 2021 - Finché stai camminando per le strade del centro, circondato dalle case che chiudono la vista, non ci fai caso. Poi arrivi in fondo a un vicolo, la città finisce di colpo e di fronte si spalanca il vuoto. È l'effetto altamente scenografico, sconsigliato a chi soffre di vertigini, delle città e dei borghi costruiti a strapiombo, in cima a scogliere che scendono a picco nel mare o a pareti di roccia che si innalzano verticali dalla piana sottostante.

Chissà cosa passava per la mente degli antichi fondatori quando scelsero questi luoghi: approfittavano certo di una posizione strategica – niente ti protegge meglio da un assalto di un dirupo alto decine di metri – ma in alcuni casi sembra quasi volessero solo sfidare la gravità e le vertigini. Ecco allora, dalle Cinque Terre ai villaggi di montagna dello Yemen, dal borgo spagnolo di Ronda a Fira affacciata sulla caldera di Santorini, 12 fra le città e i paesi sull'orlo del precipizio più affascinanti del mondo.

Leggi anche:
- Le 10 strade più colorate del mondo
- I 10 edifici più costosi del mondo
- I 10 grattacieli più brutti del mondo