Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 giu 2022

Chi è Wonder Man, il nuovo supereroe di casa Marvel

È in lavorazione una serie TV che, forse, sarà legata alle vicende personali di Wanda Maximoff e Visione

17 giu 2022
Foto: Marvel
Foto: Marvel
Foto: Marvel
Foto: Marvel

Marvel Studios continua a mettere in campo nuove serie TV e l'ultima in ordine di tempo è 'Wonder Man', dedicata a uno dei più vecchi supereroi a fumetti: è comparso per la prima volta in un album dell'ottobre 1964. Lo sviluppo dello show è stato affidato a Destin Daniel Cretton e Andrew Guest: il primo regista di 'Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli', il secondo autore di sitcom come 'Community' e 'Brooklyn Nine-Nine'. Secondo quanto ipotizzato dagli esperti, le riprese di 'Wonder Man' potrebbero cominciare nel corso del 2023, con uscita durante l'anno successivo.

CHI È IL SUPEREROE WONDER MAN
Wonder Man debutta nel nono numero del fumetto 'The Avengers'. Inizialmente è un antagonista dei Vendicatori, che ha ricevuto poteri eccezionali dopo essere stato investito da energia ionica nel corso di un esperimento condotto dal cattivo Barone Zemo. Wonder Man ha una forza paragonabile a quella di Thor, è agile, veloce, resistente ed è dotato di riflessi eccezionali. La carriera di super cattivo termina nei tardi anni Settanta, quando diventa buono ed entra a fare parte degli Avenger. Negli anni Ottanta è il membro fondatore dei West Coast Avengers, con base a Los Angeles.

DI COSA PARLERÀ LA NUOVA SERIE TV
Proprio questa caratteristica californiana potrebbe essere sfruttata nella nuova serie TV, in modo da non ambientare sempre l'azione dei super dalle parti di New York. Un'altra direzione possibile del futuro show è rappresentata dal legame che, nei fumetti, Wonder Man instaura con Wanda Maximoff e con Visione. A un certo punto, dopo la morte di quest'ultimo, Wonder Man si innamora pure di Wanda.

Questo significa che la futura serie TV potrebbe approfittarne per inserirlo all'interno dell'universo cinematografico Marvel (UCM): sia perché c'è potenziale spazio per lui dopo quanto avvenuto nel film 'Doctor Strange nel multiverso della follia', sia perché è in lavorazione uno spin-off di 'WandaVision' con protagonista la strega Agatha Harkness (l'antagonista di Wanda in quello show).

LA BULIMIA DI CASA MARVEL
L'annuncio di una nuova serie TV, con un nuovo eroe, ha lasciato perplessi alcuni osservatori. Soprattutto perché la cosiddetta quarta fase dell'UCM non ha ancora trovato una direzione precisa. Per ora si affastellano film e telefilm, ma senza quella forza propulsiva che aveva caratterizzato gli esordi dell'universo Marvel, quelli che presentarono al mondo le versioni cinematografiche di Iron Man, Hulk, Thor, Captain America e di vari comprimari di lusso.

Al momento stiamo assistendo alla moltiplicazione degli universi e dei personaggi, ma non alla presentazione di una chiara posta in gioco per tutto questo. Il rischio adombrato da molti è che questa bulimia porti a una narrazione sfilacciata e, in ultima analisi, poco interessante per il pubblico. Che potrebbe iniziare a disertare l'UCM.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?