Martedì 23 Aprile 2024

Esplode la crisi dei Ferragnez: separati da mesi, guerra di diffide. Ora oscurano i volti dei figli sui social

Il rapper (pronto a rivelare in tv la sua verità sulla fine del rapporto) teme la strumentalizzazione dei piccoli. Ma la regina delle influencer lo avverte: "Non provare a parlare della nostra famiglia nell’intervista"

Milano, 21 marzo 2024 – Leone e Vittoria: visti nascere, crescere, fare i capricci. Ritratti ecografici, trofei da sala parto. Creature bellissime rincorse da un cellulare mentre gattonavano e poi facevano pace con la forza di gravità. Improvvisamente senza volto. Da qualche giorno i figli di Fedez e Chiara Ferragni compaiono nelle storie su Instagram della madre solo di spalle. Si abbracciano, ma di lui si vede solo la schiena stretta dalle mani della sorella. Sembrano felici, continuano a compiere gli anni e a festeggiare in maniera grandiosa. Però dentro un anonimato forzato che non hanno mai conosciuto: nel lieto evento dove la piccola ritrova finalmente "il braccialetto di New York" i fan devono accontentarsi di due piedi paffuti al fondo di un pigiama.

Chiara Ferragni e Fedez oscurano i volti dei figli
Chiara Ferragni e Fedez oscurano i volti dei figli

Un tardivo ripensamento dopo l’urgenza di mettere tutto in piazza, dal battito cardiaco in poi? La rinuncia alla spontaneità e a qualche (molti) clic in più? La perplessità di chi li ama e li segue ha già prodotto un’ipotesi non confermata ma plausibile: l’immagine dei figli minori è un terreno minato in fase di separazione e i Ferragnez non fanno eccezione. Perché la storia del loro matrimonio adesso è in mano agli avvocati. Sarebbero separati da mesi: lui teme la strumentalizzazione dei bambini, lei il danno di immagine. Il rapper, tornato a vivere in affitto per tre mesi nel palazzo in cui viveva da single in zona Navigli, dall’8 marzo ha cambiato la propria immagine del profilo. Ai milioni di follower che lo seguono adesso si presenta con il microfono in mano e un cappello in testa: da solo, senza più famiglia, senza nemmeno le cognate Valentina e Francesca fra i "seguiti". Sua moglie aveva cambiato il biglietto da visita già prima che si parlasse di una crisi di coppia: con i bambini ma senza di lui e più di recente prudentissima nell’esibizione della prole. È la legge. Quando due genitori si separano o divorziano le decisioni importanti sulla vita dei figli devono essere prese in comune accordo, anche se uno dei due ha l’affidamento esclusivo. Senza intesa, in caso di pubblicazioni illegittime, interviene il giudice, che eventualmente dispone un risarcimento del danno. La situazione è critica. Una fonte vicina alla coppia conferma che Fedez avrebbe diffidato Ferragni chiedendo di non mostrare più i volti dei figli su qualsiasi mezzo di comunicazione pubblica. E lei avrebbe diffidato lui: vietato parlare delle loro faccende durante la puntata di Belve a cui Fedez parteciperà a fine mese, dove sarebbe pronto a dire tutta la verità sull’affaire Pandoro e la situazione di coppia. Intanto dovremo fare a meno dei due baby influencer e non saremo i soli a essere disperati. Nel libro ’Essere Chiara Ferragni’ Federico Mello si è domandato quanto questi bambini pagheranno l’uso che è stato fatto della loro immagine mettendoci di fronte a una realtà cinica: i social media manager ragionano per obiettivi e sanno che cuccioli e bambini sono i più cliccati in assoluto. Chi prendeva like e aumentava il potere commerciale in maniera spregiudicata alle spalle di Leone e Vittoria, adesso sarà triste.

Con un’analisi quasi scientifica dei post di Chiara Ferragni, Mello ha sospettato che sotto l’inondazione di foto e reel dei due bambini non ci fosse solo l’orgoglio di mamma: i figli prendevano quasi il doppio di like rispetto a lei e venivano spalmati anche sui profili di Fedez, della nonna, delle sue sorelle. Persino del cane Matilda. "Erano i centravanti del profilo", dice. Con la separazione in corso, qualcosa è cambiato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro