Giovedì 18 Aprile 2024

Chi è Andrea Zalone, spalla storica di Maurizio Crozza

Autore, doppiatore e regista: la carriera e la vita privata. Da venerdì 23 febbraio di nuovo a braccetto dell’artista nello show sul Nove

Manca poco all’atteso ritorno, in prima serata sul NOVE e in streaming su NOVE.tv e discovery+, di Fratelli Crozza, capitanato da Maurizio Crozza, l’artista più camaleontico della tv, insieme alla sua inimitabile e ficcante satira. A partire da venerdì 23 febbraio 2024 alle 21.25, si riaccendono i riflettori del suo one man show che nell’ultima stagione ha toccato picchi importanti, con oltre 1,4 milioni di telespettatori, superando persino il 7% di share, conquistando e solidificando il suo bacino di fedelissimi spettatori del venerdì sera. E tra le numerose imitazioni già di successo, è stato annunciato una new entry, quella del recente vincitore degli Australian Open Jannik Sinner, grande assente a Sanremo 2024, dopo il rifiutato all’invito di Amadeus. A imitarlo, curando ogni dettaglio, ovviamente Maurizio Crozza. Ma i più attenti e coloro che seguono il programma da tempo, incluse le precedenti versioni, sanno che un elemento chiave nello show è sicuramente la figura di Andrea Zalone.

Chi è Andrea Zalone

Andrea Zalone potrebbe essere definito, frettolosamente, come il braccio destro di Maurizio Crozza ma la sua figura -insieme alla sua lunga carriera – ne danno un quadro ben più ampio. Nato il 29 luglio 1968 a Torino, è autore televisivo e doppiatore. Da giovane inizia a seguire gli studi di Ingegneria che poi abbandona in favore dell’Università di Giurisprudenza. Dopo essersi laureato in diritto commerciale, comincia ad avvicinarsi e ad appassionarsi di teatro. Ma il mondo dello spettacolo, quello che sembrava essere solo una curiosità o fonte di fascino, diventa poi il suo cammino e il suo percorso lavorativo vero e proprio. I suoi esordi sono in Radio Rai e nel 2000 inizia a collaborare anche come autore televisivo per il programma “Convenscion”. Collabora con Geppi Cucciari per il suo “G’ Day” e anche con Victoria Cabello in “Victor Victoria – Niente è come sembra”. La tv inizia a notarlo sempre più, con il passare del tempo, rafforzando sempre più il suo ruolo di ricercato autore tv. Il vero punto di svolta della sua vita avviene poco tempo dopo. Conosce Maurizio Crozza e nel 2006 inizia la collaborazione tra i due per il programma “Crozza Italia”. Il rapporto lavorativo si trasforma in poco tempo in un vero e proprio sodalizio professionale. Segue Crozza in “Italialand” e poi in “Crozza nel Paese delle meraviglie”. Infine, ecco l’addio a La7 e il passaggio sul Canale NOVE della nuova versione del programma, “Fratelli di Crozza”. A marzo del 2017 avviene il debutto di questo show, arrivato attualmente alla sua settima stagione televisiva. Due fasi diverse ogni anno: da febbraio a maggio e da settembre a dicembre. Alla fine dello scorso anno, le puntate trasmesse di “Fratelli di Crozza” sono state 164. Come accennato, Andrea Zalone non è solo autore e complice di Maurizio Crozza ma è anche spesso, indispensabile spalla durante gli sketch che hanno portato al successo le numerose imitazioni. La sua voce, con i suoi interventi, gli scambi di battute (incluse le risate spontanee che nascono sul momento) hanno dato vita ad una sorta di vero e proprio format che lo rende insostituibile. Il suo essere basito come da copione e il suo dialogare sono punti chiave della robustezza della loro interazione.

Il ruolo da regista 

Nella sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo, che dura da oltre vent’anni, Andrea Zalone si è cimentato in ruolo diversi. Oltre ad essere attore e autore televisivo, è anche un affermato doppiatore. Ha prestato la voce a diversi personaggi di serie tv celebri (da Call Red a Scandal) passando anche per soap opera (citiamo Terra nostra, Febbre d’amore e il recente Tempesta d’amore per il personaggio di Michael Niederbühl). Impegno, quest’ultimo, che dura da anni e sul quale ha scherzato, dicendo di aver promesso a se stesso che avrebbe continuato a prestargli la voce fin quando sarebbe rimasto nella soap. Ma dopo quindici anni è ancora vivo e vegeto (“Credo di essere l'unico doppiatore a sperare che il proprio personaggio muoia”). Nel 2022, Andrea Zalone ha aggiunto un altro tassello nella sua variegata carriera, debuttando anche nel ruolo di regista cinematografico. Sua è la pellicola “Il giorno più bello”, remake del film francese C'est la vie - Prendila come viene del 2017.Tra i protagonisti troviamo Paolo Kessisoglu, Luca Bizzarri, Violante Placido e Valeria Bilello. Parlando dell’ipotesi di un altro progetto insieme al collega e amico Maurizio Crozza, Zalone ha sorriso, mettendo le mani avanti e sottolineando come loro due già lavorino a ritmi vorticosi per mesi (“Ogni settimana scriviamo settanta minuti di dialoghi”) ed è necessario energia, tempo e l’idea giusta. Anche sotto lo sguardo del regista, ha riportato gli elementi chiave e le idee che lo caratterizzano nel quotidiano: in questi tempo bui e difficili, sono sempre più fondamentali la leggerezza e l’ironia, ingredienti che sono al centro anche del suo lavoro settimanale per lo show “Fratelli di Crozza”.

Andrea Zalone è parente di Checco Zalone?

Lui stesso ha ammesso che questa domanda lo accompagna spesso, quando incontra persone nuove o fan. Ma la risposta è negativa. Non hanno nessun legame di parentela, anche perché il comico ha scelto Checco Zalone come nome d’arte. All’anagrafe è Luca Pasquale Medici. Andrea Zalone ha ironizzato in prima persona sul cognome uguale, sottolineando come, nella prenotazione dei taxi o del ristorante, si accorga di “sguardi di delusione quando poi compaio io”.

I rumor su Luciana Littizzetto 

Per quanto riguarda la vita privata, invece, Andrea Zalone è molto riservato e non ha mai parlato apertamente della sua sfera sentimentale. Ad oggi, ad esempio, non si sa se l’attore sia ancora sposato con Germana Pasquero, con la quale si è unito in matrimonio nel passato e ha avuto un figlio, nel 1998, di nome Tommaso. Il ragazzo lavora nel mondo dello spettacolo ed è diventato doppiatore anche lui.

Sul web si parla, sempre a livello di rumors e indiscrezioni, della fine delle nozze con la moglie e di una nuova storia con Luciana Littizzetto. I due, però, ad oggi, non hanno mai confermato nulla, lasciando in sospeso e privata la loro vita sentimentale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro