Martedì 23 Luglio 2024

Come scegliere le borse da mare: la guida definitiva

Gli accessori da spiaggia per l’estate 2024 devono essere comodi, pratici, ma soprattutto in linea con il proprio stile

La guida per scegliere la migliore borsa da mare - Crediti: iStock

La guida per scegliere la migliore borsa da mare - Crediti: iStock

Roma, 20 giugno 2024 – L’estate è ormai arrivata, anche se il meteo continua a fare capricci. Di certo, in aumento, oltre alle temperature, c’è pure la voglia di una rilassante e divertente vacanza al mare. E per portarsi avanti, mentre si è ancora in città, può capitare di dover andare alla ricerca degli accessori giusti. Tra questi, la borsa da mare è un elemento essenziale che non solo deve essere funzionale ma anche riflettere il proprio stile personale. Dunque ci sono più aspetti da considerare prima di procedere alla scelta del modello migliore per sé e per la bella stagione da trascorrere sotto l’ombrellone.  

Caratteristiche

Un primo fattore da valutare per acquistare una borsa da mare adatta ai propri gusti e alle proprie esigenze è il materiale di cui è fatto l’accessorio. Un grande classico sono i modelli in paglia, che possono avere anche inserti o dettagli in pelle o in bamboo, ma a volte non durano a lungo e potrebbero sfaldarsi, a fronte dell’umidità e del peso del contenuto. Per un look tradizionale e artigianale esistono anche le borse all'uncinetto, fatte a mano, dal tocco vintage.

Queste due tipologie sono in linea con l’estate, ma potrebbero essere meno comode rispetto a versioni più contemporanee. Da questo punto di vista, per esempio, i modelli in pvc, trasparenti o colorati, sono perfetti per resistenza all’acqua, facilità di pulizia e protezione dei propri oggetti personali. Le borse in tela canvas sono altrettanto resistenti e pratiche, ideali per uno stile casual e sportivo.  

Colori

Le borse da mare trasparenti sono molto attuali e comode perché consentono di vedere facilmente cosa c'è all'interno e di recuperare velocemente ciò che serve, anche se non sono il massimo in fatto di privacy. Le borse da mare con una tonalità neutra – beige, crema, sabbia, marrone e altre sfumature della terra – sono versatili e si abbinano facilmente a vari look e costumi. Naturalmente sono molto estivi i colori vivaci come il giallo e l’arancione, il bianco e l’azzurro che ricordano cielo e mare, ma anche i motivi a righe, quelli floreali o, ancora, i particolari a tema marittimo, come le ancore, le stelle marine, i coralli e i pesciolini.

Dimensioni

Se si è un tipo che ama portarsi con sé in giro di tutto e di più, anche se poi si ha dietro un peso notevole, conviene optare per borse da mare spaziose e capienti dove possano starci telo mare, crema solare, libri, costume di ricambio e molto altro ancora. Chi, invece, preferisce viaggiare leggero potrebbe orientarsi su una borsa di dimensioni medie, meno ingombrante e più facile da trasportare.