Osvaldo e Veera Kinnunen a Ballando con le Stelle (Lapresse)
Osvaldo e Veera Kinnunen a Ballando con le Stelle (Lapresse)

Roma, 24 maggio 2019 – A Ballando con le stelle 2019 infiamma il gossip che scombussola i piani della produzione e la padrona di casa, Milly Carlucci, si arrabbia. Il problema è la gelosia del maestro Stefano Oradei nei confronti della sua compagna, la maestra Veera Kinnunen, che quest’anno è in coppia con il fascinoso Dani Osvaldo. I maestri stanno insieme da undici anni ma la presenza dell’ex calciatore avrebbe messo in crisi la coppia tanto che sul settimanale ‘Oggi’ sono uscite le foto di una furibonda lite tra i due. Secondo ‘Dagospia’, Oradei si sarebbe ingelosito e infastidito per un presunto tradimento della compagna e avrebbe anche minacciato di lasciare il programma.

I due professionisti chiariscono, quindi, la situazione. “Io e Dani abbiamo una bellissima intesa in pista” dice la Kinnunen. E aggiunge: “Sono una professionista e dai miei ballerini cerco sempre di tirare fuori il sentimento. Mi spiace che Stefano non abbia capito”. Oradei: “Chiedo scusa pubblicamente, è colpa di una mia fragilità”. Ma la Carlucci lo bacchetta: “A 35 anni la fragilità bisogna saperla gestire perché la produzione non può avere dei problemi per questo motivo”. A causa della gelosia di Oradei, infatti, la Kinnunen non ha accompagnato Osvaldo in Argentina. L’ex bomber è volato nel suo paese per il compleanno del figlio Gianluca. “Voglio essere un padre migliore e stare più con i miei figli” dice il concorrente (che ha anche due figlie, Maria Elena e Vittoria, che vivono a Firenze). A chiudere il presunto triangolo, ci pensa Selvaggia Lucarelli: “In due mesi Osvaldo ha sfasciato più famiglie di Brooke Logan in 30 anni di Beautiful”.

Spareggio ed eliminazione - La prima serata di semifinale del dance show si apre con lo spareggio (rimasto in sospeso durante la settima puntata) tra Ettore Bassi e Manuela Arcuri: dentro Bassi, fuori definitivamente la Arcuri.

Prova speciale - I vip sono chiamati a ballare una bachata prima insieme ai maestri e poi da soli, dimostrando tutta la sensualità tipica del ballo. Ad aggiudicarsi la prova, a furor di popolo, è Angelo Russo (che guadagna un bonus da 50 punti). “A star is born” tuona Carolyn Smith. Non male anche la performance di Milena Vukotic, che rende elegante anche la bachata, mentre Guillermo Mariotto boccia Dani Osvaldo: “Bachata da prete”.

Matberg vs Russo - La seconda manche si articola in duelli (chi vince prende 50 punti, votano giurati e pubblico da casa). Il primo – a passo di free style – è tra Lasse Matberg e Sara Di Vaira contro Angelo Russo e Anastasia Kuzmina. Per la giuria vince il vichingo, il pubblico da casa conferma: 50 punti per Matberg.

Suor Cristina vs Vukotic - A passo di rumba Suor Cristina con il Team Oradei (Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona) si scontra con Milena Vukotic accompagnata da Simone Di Pasquale. Ivan Zazzaroni: “I balli della suora sembrano tutti uguali”. Guillermo Mariotto fa una mezza gaffe: “No, non sono tutti uguali, io ho provato a immaginarla senza tonaca… È l’abito che indossa che li fa sembrare uguali”. I giurati premiano l’attrice che confessa: “Avrei voluto essere una femme fatale”. Il pubblico conferma: 50 punti alla Vukotic.

De Girolamo vs Lo Verso - Nel samba si scontrano Nunzia De Girolamo con il maestro Raimondo Todaro ed Enrico Lo Verso con Samanta Togni. Per l’ex deputata finalmente c’è l’approvazione di papà Nicola (che fino a oggi non aveva mai seguito la figlia in questa avventura). Dopo le veementi polemiche della scorsa puntata, la giuria non commenta molto la coppia De Girolamo – Todaro, solo Guillermo Mariotto dice: “Il vestitino con le frange della De Girolamo alleggerisce tutto”. Per la giuria vince Lo Verso, ma il televoto ribalta il risultato e i 50 punti vanno alla De Girolamo.

Osvaldo vs Bassi - Ultimo duello, praticamente una finale: free style per Dani Osvaldo e Veera Kinnunen contro Ettore Bassi e Alessandra Tripoli. Ovvero la sfida tra il selvaggio-animalesco e il tecnico-elegante, tra il diavolo e l’angelo. La giuria, e poi anche il pubblico da casa, premia Bassi: 50 punti.

Ritorno in Rai - Tra una sfida e l’altra c’è spazio anche per il ‘non ballo’ di Massimo Giletti. Sulla pista non fa un passo. “Io sono il Mark Caltagirone del ballo, però Barbara D’Urso mi può invitare per farmi raccontare la mia verità” dice il conduttore di ‘Non è l’arena’ sottolineando che “da due anni sono esule” (visto il passaggio da Raiuno a La7). E prima di chiudere l’ospitata: “Viva la Rai”.

Tesoretti e classifica – La ballerina per una notte Francesca Piccinini (già invitata ufficialmente come concorrente per la prossima edizione) conquista 50 punti. L’opinionista Alberto Matano divide il tesoretto tra Osvaldo e la Vukotic. Quest’ultima prende anche 15 punti social, 20 vanno a Matberg e 10 a Bassi. Al termine della puntata a zero punti ci sono Suor Cristina e Lo Verso. Dopo il televoto, finiscono allo spareggio proprio la religiosa e l'attore. Ma il ballo supplementare ci sarà nella seconda semifinale, in programma venerdì 25 maggio, sempre su Raiuno.