Andrea Iannone e Lucrezia Lando (Instagram)
Andrea Iannone e Lucrezia Lando (Instagram)

Roma, 13 novembre 2021 - A Ballando con le stelle 2021 malore in diretta per Andrea Iannone, mentre volano coltelli tra Morgan e Selvaggia Lucarelli. La quinta puntata del programma di Milly Carlucci è per cuori forti tra problemi di salute, problemi d'amore (forse è nata coppia) e problemi tra ex. Si segnala, poi, il rientro (per poco) in gara di Mietta, ora negativa al Covid.

La puntata si apre con una prova a sorpresa che prevede una performance dei vip senza i rispettivi maestri. Alvise Rigo è il primo e con due ventagli cinesi fa del suo meglio, poi Memo Remigi balla la salsa con l'hula hoop. Arisa incanta tutti con un ventaglio rosso senza sapere di ballare il paso. La più applaudita dal pubblico è Valeria Fabrizi con il cha cha cha.

Morgan, da vera star, con un bastone balla il charleston sembrando Mick Jagger, mentre Federico Lauri con il mocio dà vita a un tango sui generis. S'inventano un cha cha cha sia Sabrina Salerno, con una corda per saltare, sia Bianca Gascoigne con un ombrello.

Andrea Iannone non arriva in pista: si è sentito male ed è in infermeria. Pare non stesse bene neppure al momento dell'arrivo in studio, prima della puntata. Paolo Belli, inviato dall'infermeria, annuncia che "si deve riposare per 15 minuti" e che potrebbe finire in ospedale. Successivamente è lo stesso pilota a illustrare la situazione: "Devo fare ulteriori accertamenti, forse tutti gli antidolorifici che ho preso hanno causato questa situazione (forse gastrite)". L'ex di Belen tiene tutti con il fiato sospeso.

Si passa ai balli di coppia. Valeria Fabrizi (versione Suo Angela) e Giordano Filippo propongono il boogie - "pazzesco" secondo Fabio Canino - sulle note di 'Sister Act'. Guillermo Mariotto si distingue: "Non mi siete piaciuti per niente" e dà 4 (36 punti totali). Alvise Rigo e Tove Villfor, che sono già nella fase "forte empatia" (tradotto: sta nascendo del tenero), infiammano la pista con un energetico jive. La giuria boccia la performance ma alimenta il gossip parlando di "terza incomoda nella coppia" (voto 25).

Show di Memo Remigi in versione Michael Jackson: il paroliere balla il charlestone con Maria Ermachkova e, ricordando che il ballo non ha età, si candida per la finale (47 punti). Il parrucchiere dei vip Federico Lauri racconta di quanto era fashion già da bambino con la felpa con le paillettes e di quando non usciva con gli amici ma andava a casa della gente a fare i capelli (ma la giuria non lo crede sincero). Poi con Anastasia Kuzmina balla il jive che vale 36 punti.

Bianca Gascoigne (che non si vede sexy e per questo sta bene con il suo corpo) e Simone Di Pasquale propongono il tango che fa il pieno di voti (50 punti). Morgan e Alessandra Tripoli danzano un samba che vale la standing ovation. La giuria non è convinta e Selvaggia Lucarelli (interrotta cento volte dallo stesso Morgan che la provoca) lancia la frecciata: "Hai fatto spettacolo per ballare il meno possibile, sei andato tra il pubblico per cazz...e". La giurata poi gli dà del bugiardo e disonesto e Alessandra Mussolini corre ad abbracciare il concorrente. Il battibecco continua con Morgan che le dice che è stonata e fuori tempo: "non capisce nulla di danza e di musica". La querelle tra ex va avanti, si intromettono tutti, volano parolacce su parolacce e alla fine Morgan prende ben due zero (voto 25).

Arriva, poi, Andrea Iannone (che pare essersi ripreso) che con Lucrezia Lando balla la bachata (32 punti). La pista scotta con la rumba di Arisa e Vito Coppola nei panni di Lady Gaga e Bradley Cooper in 'A Star Is Born'. Sabrina Salerno e Samuel Peron danzano un samba rock ma per la Lucarelli e Mariotto sono "sempre uguali" (42 punti).

La classifica tecnica vede al top Bianca Gascoigne con 78 punti, secondi Arisa e memo Remigi con 47, mentre ultimo è Alvise Rigo con 24 punti, segue Morgan 25. Il tesoretto da 60 punti (conquistato da Claudia Gerini e anche da Massimo Ranieri) viene diviso tra la Fabrizi e Lauri che svettano nei piani alti con 66 punti.

Dopo il voto del pubblico da casa, allo spareggio vanno Alvise e la Salerno. A loro si aggiunge Mietta (con Maykel Fonts) che per tornare in gara dopo il Covid deve spareggiare. Si salvano la Salerno e Alvise, eliminata Mietta. Anche a tarda notte, comunque, più dell'eliminazione, tiene banco lo scontro verbale al fuoco tra la Lucarelli e Morgan.