Lunedì 22 Luglio 2024

Morto Angelo Badalamenti: firmò la colonna sonora di Twin Peaks. Lynch: oggi niente musica

A dare l'annuncio la famiglia. Il compositore newyorkese era originario di Cinisi, in Sicilia. La carriera e i successi

Angelo Badalamenti con David Lynch (dal sito Welcome to Twin Peaks)

Angelo Badalamenti con David Lynch (dal sito Welcome to Twin Peaks)

New York, 12 dicembre 2022 - Angelo Badalamenti, 85 anni, è morto. Il compositore newyorkese di origini italiane era noto, tra l’altro per la sua collaborazione con David Lynch, per il quale firmò la colonna sonora di Twin Peaks. Hollywood Reporter scrive che il musicista è morto nella sua casa in New Jersey.

L'annuncio

Ad annunciare la morte del maestro newyorkese è stata la famiglia. Il padre di Badalamenti era originario di Cinisi, in Sicilia. Vinse anche un Grammy Awards e un Emmy Awards.  Nato il 22 marzo 1937 a New York, Angelo Badalamenti ha collezionato anche tre nomination ai Primetime Emmy Awards.

Il ricordo della nipote Frances

La nipote Frances Badalamenti ha sottolineato che Angelo era sempre rimasto fedele alle sue radici: non aveva mai lasciato il New Jersey per Los Angeles. Fin da giovane era considerato un pianista e compositore naturalmente dotato: da insegnante di musica in una scuola media di Brooklyn era diventato il coach di voce che avrebbe dovuto aiutare Isabella Rossellini a cantare una canzone per il film del 1986 di Lynch ‘Blue Velvet’. Quando però il regista non riuscì ad assicurarsi i diritti per la cover, Badalamenti e Lynch scrissero una nuova canzone assieme e il resto fa parte della storia del cinema. Versatile e prolifico, Angelo Badalamenti compose temi musicali per le Olimpiadi di Barcellona del 1992, scrisse una canzone country con Norman Mailer e colonne sonore per film di registi come Paul Schrader, Jean-Pierre Jeunet, Jane Campion, Danny Boyle ed Eli Roth.

La collaborazione con Lynch

La collaborazione di Badalamenti con Lynch iniziò nel 1986 con Velluto blu, continuò nel 1990 con Cuore selvaggio e, appunto, I segreti di Twin Peaks, proseguendo nel 1992 con Fuoco cammina con me, nel 1997 con Strade perdute, nel 1999 con Una storia vera, nel 2001 con Mulholland Drive (in cui figura anche come attore nella veste di Luigi Castigliane) e nel 2002 con Rabbits.

"Oggi niente musica"

"Nel Weather Report di oggi , David Lynch ha accennato alla perdita del 'fratello' Angelo Badalamenti con le criptiche parole: "Oggi... niente musica". Oh, Angelo... riposa in pace", si legge sul sito Welcome to Twin Peaks.