Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 apr 2022

Andrew Garfield si prende una pausa dalla recitazione

Per un po' di tempo intende "essere semplicemente una persona come le altre"

28 apr 2022
Andrew Garfield
Andrew Garfield
Andrew Garfield
Andrew Garfield

L'attore 38enne Andrew Garfield ha deciso di prendersi una pausa dalla recitazione, dopo che lo scorso anno la sua agenda è stata zeppa come non mai: ha infatti recitato nei film 'Spider-Man: No Way Home', 'Gli occhi di Tammy Faye', 'Tick, Tick... Boom!' e nella serie TV 'Under the Banner of Heaven'. Quanto basta, insomma, per smettere di lavorare e dedicarsi a se stesso: non per sempre, ma per un po' di tempo sì.

Intervistato dal magazine statunitense People, Garfield ha detto: "Sono molto felice e galvanizzato dall'idea di prendermela con calma, senza muovermi e semplicemente vivendo alla giornata. Sento che è molto importante in questo momento, dopo così tanto lavoro, così tanto essere sotto i riflettori e investire energie in qualcosa che mi appassiona molto. Ma ho il bisogno di ricaricarmi, in modo che possa continuare a fare ciò che amo nel modo più autentico, senza che sia una conseguenza dell'essere sempre sulla cresta dell'onda".

Andrew Garfield è consapevole "che è un privilegio potersi permettere di prendersi del tempo per sé" e dice che la sua decisione è stata influenzata dall'esempio della ginnasta Simone Biles e del rapper Kendrick Lamar, che hanno saputo resistere alla tentazione e alle pressioni dell'essere sempre al centro della scena: "Ammiro profondamente chi riesce davvero a seguire il proprio ritmo ed è ciò che voglio provare a fare io. Non so bene come, onestamente, ma voglio essere sicuro di restare genuino e autentico con me stesso e, sperabilmente, con chi mi segue".

Il che non significa andare in vacanza da qualche parte: "Anche solo prendere l'aereo mi sembra troppo, in questo momento. Desidero sedermi, pensare e non pensare, guardare il lavoro di altre persone, ascoltare musica e uscire con gli amici, mangiare hamburger... sai, essere semplicemente una persona come le altre".

Coerentemente con tutto questo, Andrew Garfield non ha idea di quanto durerà la propria pausa di riflessione. Ritiene che non sarà "una cosa lunga", ma a parte questo non sa indicare tempistiche più precise. E in fondo va bene così.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?