Dopo due anni il Salone del Libro di Torino torna in presenza. Non in forma ridotta, come gli stessi organizzatori avevano immaginato in un primo momento a causa del Covid. La 33ª edizione, al Lingotto dal 14 al 18 ottobre, sarà "ampliata, moltiplicata, extra", annuncia il direttore Nicola Lagioia. A cominciare dagli ospiti: si parte con la grande scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie. Poi Alicia Gimenez-Bartlett, Javier Cercas, Pablo D’Ors, Velerie Perrin, Stuart Turton fino ai grand Michel Houellebecq ed Edgar Morin (foto), e alla “leggendaria“ Margaret Atwood. Ancora, le mogli di Assange e Sepulveda.