Con il sostegno di:

main partnermain partnermain partnermain partnermain partnermain partnermain partnermain partnermain partnermain partner

Saimaa è Regione europea della Gastronomia 2024: laghi e foreste finlandesi da assaporare

di LAURA DE BENEDETTI -
16 gennaio 2024
breakfast by the lake visit saimaa

breakfast by the lake visit saimaa

Saimaa, incastonata nella pittoresca regione dei laghi finlandesi, da quest'anno si fregia del prestigioso titolo di Regione europea della Gastronomia 2024, in riconoscimento del suo impegno nell'esaltare l'importanza dell'identità culturale e culinaria.
La mappa della regione di Saimaa, in Finlandia

La mappa della regione di Saimaa, in Finlandia

Questo impegno si riflette nei prodotti tipici della regione, coltivati tra le profondità delle sue foreste e appena pescati da uno dei laghi più estesi d'Europa, il lago Saimaa, appunto. La cucina si ispira ai prodotti stagionali, tra cui selvaggina, funghi, frutti di bosco, pesci quali persico locale e coregone bianco. I produttori locali, come l'acclamata azienda vinicola Olinmäki, contribuiscono al fiorente settore vinicolo finlandese. Saimaa, un vero tesoro, finora è rimasta un'oasi nascosta ai viaggiatori internazionali e un luogo amato dai finlandesi per le vacanze estive, immersi nella ricerca di bacche e funghi. Ma ora, col nuovo titolo, si apre all'Europa.

Saimaa Regione Europea della Gastronomia 2024: ecco perché

Pesce affumicato (Visit Saimaa)

Pesce affumicato (Visit Saimaa)

Come ha ottenuto il territorio finlandese di Saimaa il titolo prestigioso di Regione Europea della Gastronomia 2024? Cosa c'è di buono da gustare in questo territorio lacustre? La gastronomia finlandese si basa sugli ingredienti ricchi e genuini dello splendido paesaggio naturale finlandese. I laghi d'acqua dolce pura e scintillante pullulano di pesci mentre le foreste verdeggianti sono piene di bacche succose coltivate in natura, funghi carnosi e selvaggina. Frutta e verdura fresca crescono nei campi delimitati da boschi e il bestiame locale pascola in prati soleggiati mentre passeggi nella zona. La lunga tradizione della caccia, della pesca e della raccolta di bacche e funghi nella natura selvaggia è ancora evidente nella vita quotidiana di queste popolazioni. I cibi tradizionali dunque spesso sono genuini e non raffinati. Il segreto sta negli ingredienti più puri e nei sapori derivanti dalla grande quantità di luce solare che il raccolto assorbe durante la stagione estiva. La cucina regionale di Saimaa si basa sui raccolti stagionali ed è frutto di diverse tradizioni, molto vive nella Finlandia orientale e spesso definite la culla della cultura finlandese. Il cibo finlandese infatti riflette la sua eredità nordica così come le influenze dalla Russia a est. Ciò è particolarmente vero nella regione sud-orientale del Lago Saimaa, dove si trovano piatti tradizionali della Carelia insieme alla renna affumicata della Lapponia e a piatti locali unici come la torta kalakukko e la pasticceria lörtsy .

Vini alla frutta

Degustazione di té (Visit Saima)

Degustazione di té (Visit Saima)

Anche la Finlandia ha la passione per il caffè, ottimi vini e birre. Sia quella continentale che quella prodotta localmente, la birra è popolare e si può trovare nei bar, pub e ristoranti delle città più grandi di Saimaa, Mikkeli, Savonlinna e Varkaus. Ci sono anche vini alla frutta di produzione locale, realizzati con la frutta dei frutteti locali e bacche selvatiche raccolte dalla foresta. Le aziende locali come l'azienda vinicola Ollinmäki e altre offrono non solo gustosi cibi e bevande locali finlandesi, ma anche un ottimo servizio e un'atmosfera accogliente. Ci sono anche sale da té che offrono l'assaggio di gusti diversi di questa bevanda. LEGGI ANCHE - Bad Ischl è Capitale europea della Cultura 2024: la prima volta di una regione alpina e rurale

Percorsi gastronomici

Bruch Kenkavero (Visit Saimaa)

Bruch Kenkavero (Visit Saimaa)

Attraverso questo prestigioso premio, Saimaa ambisce a catalizzare "una nuova rivoluzione per consolidare la regione come meta vivace, sostenibile e affascinante, celebre per la sua gastronomia e cultura", ha dichiarato Sari Kaasinen, coordinatrice di Saimaa, Regione Europea della Gastronomia 2024. "Desideriamo che la regione diventi una meta stimolante per artisti, imprenditori, visitatori, turisti e residenti locali, offrendo percorsi gastronomici e culturali innovativi, servizi e prodotti facilmente accessibili e acquistabili", ha concluso. Obiettivi ambiziosi che saranno raggiunti coinvolgendo attivamente la comunità locale, come è stato fatto negli ultimi anni di preparazione. Tra gli attori principali spicca la rete di Taste Saimaa Partner, in costante crescita, che conta attualmente oltre 80 imprese locali del settore agroalimentare e dell'ospitalità, unite nel supportare e promuovere i prodotti e la cultura locali.

Turisti a Saimaa: cosa fare

A bagno nel lago ghiacciato (Visit Saimaa)

A bagno nel lago ghiacciato (Visit Saimaa)

Saimaa, un gioiello unico in Europa, trova la sua posizione nel cuore del più grande distretto lacustre del continente. La straordinaria bellezza naturale, il cibo genuino, le attrazioni e le ampie opportunità per attività all'aperto, con escursioni nelle foreste, crociere sul lago (tra cui quella diurna o notturna del 21 giugno per la Festa d'estate), le saune, pattinare su lago ghiacciato o immergersi nelle acque gelide, rendono il Lago Saimaa una delle mete europee più ambite per una vacanza durante tutto l'anno.

Da non perdere

Kerimaki di notte (Visit Saimaa)

Kerimaki di notte (Visit Saimaa)

Tra i luoghi più caratteristici della regioni, ci sono le impressionanti rapide di Imatrankoski, il maestoso castello medievale di Olavinlinna, le pitture rupestri di Astuvansalmi e i paesaggi scolpiti dall'era glaciale. I parchi nazionali sono quattro: quello più celebre, attrazione nazionale finalndese è quello di Koli. Nella Carelia settentrionale ci sono i parchi nazionali Petkeljärvi, Patvinsuo e Kolovesi hanno ciascuno la propria natura speciale e caratteristiche storiche. Oltre alle meraviglie naturali, il World Economic Forum ha insignito la Finlandia del titolo di paese più sicuro al mondo nel 2017. Nel cuore delle città ci sono gli hotel ma è possibile alloggiare anche in una baita finlandese in riva al lago, un cottage in campagna, una villa dal design ecologico La regione di Saimaa offre una vasta gamma di sistemazioni adatta a tutti i gusti ed esigenze. LEGGI ANCHE - Pesaro, Capitale italiana della cultura 2024 nel segno della Pace

Saimaa Regione Europea della Gastronomia 2024: cerimonia d'apertura

Raccolta di frutti di bosco nella foresta (Visit Saimaa)

Raccolta di frutti di bosco nella foresta (Visit Saimaa)

La cerimonia di apertura della Regione europea della gastronomia di Saimaa, si svolgerà a Lappeenranta nel fine settimana dal 2 al 4 febbraio 2024. Il 2 febbraio 2024 si terrà un interessante seminario di apertura dalle 12 alle 17 presso Kehruuhuone. Durante questo evento, verranno presentati i migliori siti web per Foodie Travellers nel 2024, offrendo un'opportunità unica di scoprire le mete culinarie più promettenti.
Evento di gala
Il 3 febbraio sarà invece la volta dell'evento di gala di apertura di Saimaa, che si svolgerà dalle 18 alle 22 al Raatihuone. Sarà un'occasione straordinaria per immergersi nell'atmosfera magica di Saimaa, celebrando l'inizio di un periodo dedicato alla gastronomia e alla cultura.
Spettacolo di fuoco e ghiaccio
Il 4 febbraio, invece, è programmata la Giornata di pesca sul ghiaccio, un'esperienza unica per vivere la tradizione locale invernale. Spettacolare sarà poi Sisu- tour di Circo Contemporaneo sul ghiaccio e sul fuoco, un evento straordinario che unisce la magia del circo alla suggestiva atmosfera ghiacciata di Saimaa. Finlandia, non solo aurora boreale: in bicicletta sotto il sole di mezzanotte Le 100 regioni del mondo dove si mangia meglio

Saimaa: gli eventi 2024

Il castello di Olavinlinna (Visit Saimaa)

Il castello di Olavinlinna (Visit Saimaa)

Festival culturale
Se per il gala di apertura bisognerà attendere i primi di Febbraio, sono già tanti gli eventi in programma per il 2024 che si apre il 27 gennaio con un festival culturale a Lappeenranta, con momenti che promettono di deliziare i sensi e appagare il palato. Il 14 febbraio, Savonlinna ospiterà un forum gastronomico che metterà in primo piano l'innovazione alimentare e le tendenze culinarie emergenti.
Innovazione alimentare
Il periodo tra il 1° febbraio e il 30 aprile sarà caratterizzato dal concorso di innovazione alimentare per i giovani denominato Ruokaoivallus. Un'occasione unica per i talenti emergenti nel campo culinario di presentare le proprie idee creative. Il 22 e 23 marzo, a Lappeenranta, si terrà un seminario sulla panificazione tradizionale insieme ai Campionati di panificazione delle torte della Carelia. Un evento che celebra le tradizioni culinarie locali e offre uno spettacolo di abilità nella preparazione di prelibatezze da forno.
Come marinare le verdure selvatiche
Il 3 aprile, Joensuu ospiterà la conferenza Keruuheimo, un'occasione unica per imparare a raccogliere e identificare verdure selvatiche. La primavera e l'estate del 2024 saranno infatti caratterizzate dai corsi che comprenderanno lezioni su identificazione e raccolta di vegetali spontanei, marinatura di verdure selvatiche, preparazione del pesto di verdure selvatiche, erbe e ingredienti per il tè, nonché la preparazione di cibi con ingredienti selvatici.

Saimaa, come arrivare

Sull'amaca a Mikkeli (Visit Saimaa)

Sull'amaca a Mikkeli (Visit Saimaa)

Viaggiando in aereo, la capitale finlandese di Helsinki dista meno di due o tre ore dalla maggior parte dei paesi europei. Mikkeli, Savonlinna e Varkaus, situati nella regione di Saimaa, sono facilmente raggiungibili da Helsinki in auto, autobus o treno. Inoltre, è disponibile un servizio aereo che collega Helsinki a Lappeenranta, Joensuu e Savonlinna. Per ulteriori informazioni si possono consultare i siti visitsaimaa.fi, che riguarda l'intera regione, e visitlappeenranta.fi, dedicato alla città e al suo territorio.