Lunedì 22 Aprile 2024

Usa 2024, Trump inarrestabile nel Super Tuesday: “Nessuno come noi nella storia”

Risultato senza sorprese nel “super” martedì delle primarie in 15 Stati. Il tycoon sbanca ovunque tranne in Vermont e Nikki Haley si ritira dalla corsa repubblicana. Conferma anche per Biden

Roma, 6 marzo 2024 – Super Tuesday senza sorprese con Donald Trump inarrestabile tra i repubblicani e Joe Biden, praticamente unico candidato, che si conferma tra i democratici. E dopo il “super” martedì delle primarie Usa in 15 Stati la sfida di novembre per la Casa Bianca sembra ormai definire un nuovo duello tra i due “vecchi” presidenti.  

Approfondisci:

Il ritorno di Melania Trump accanto a Donald. Il ruolo delle nuore del tycoon nella campagna elettorale

Il ritorno di Melania Trump accanto a Donald. Il ruolo delle nuore del tycoon nella campagna elettorale
Donald Trump inarrestabile nel Super Tuesday
Donald Trump inarrestabile nel Super Tuesday

Come è andato il Super Tuesday

Donald Trump e Joe Biden sbancano e vincono a valanga nel Super Tuesday, ipotecano la loro nomination e quindi il rematch nelle elezioni di novembre. Ma entrambi vedono confermate le proprie vulnerabilità. La rivale Nikki Haley gli impedisce lo strike strappandogli a sorpresa il liberal Vermont, secondo successo dopo Washington. Ma con soli 43 delegati conquistati contro i 764 di Trump, decide di ritirarsi. “Non ho rimpianti, ma è arrivato il momento di sospendere la   mia campagna”, dice l'ex ambasciatrice all'Onu parlando dalla South Carolina (il suo Stato). Ma, citando Margaret Thatcher, avverte: “Trump si deve guadagnare i miei voti”.

Anche il leader dem perde un round e naufraga nei caucus delle isole Samoa, dove perde contro uno sconosciuto candidato locale, l'imprenditore Jason Palmer. E ritrova nelle urne di alcuni stati, come il Minnesota, la protesta del voto arabo per il sostegno a Israele nonostante il “genocidio” a Gaza. Per il resto il Super Tuesday è andato come previsto, con Trump e Biden che fanno incetta della quasi totalità dei delegati in palio, circa un terzo di quelli complessivi. Compresi i bottini più ricchi, quelli di California e Texas, i due stati più popolosi del Paese.

Approfondisci:

Chi è Jason Palmer, l’amico di Bill Gates che ha sconfitto Biden nelle isole Samoa

Chi è Jason Palmer, l’amico di Bill Gates che ha sconfitto Biden nelle isole Samoa

Trump: “Nessuno come noi nella storia”

Prima che fossero annunciati tutti i risultati, il tycoon ha pronunciato in diretta tv il suo victory speech a Mar-a-Lago, dove domenica ha incontrato anche Elon Musk ed altri finanziatori repubblicani, a caccia di soldi per la sua campagna ma forse anche per pagare i quasi 500 milioni di sanzioni per gli asset gonfiati. "Lo chiamano Super Tuesday per un motivo, è stata una serata formidabile", ha detto vantandosi di aver fatto “una cosa che nessuno avevo fatto prima nella storia” e accusando Biden di essere “il peggior presidente di sempre”. Quindi ha profetizzato che il partito repubblicano “sarà presto riunito”, aumentando la pressione perché Haley lasci la corsa.

USA BIDEN PRICING
USA BIDEN PRICING

Biden: “Trump distrugge la nostra democrazia”

Biden gli ha risposto duramente ma solo con un comunicato della sua campagna: Trump “è determinato a distruggere la nostra democrazia, a strappare le libertà fondamentali come la possibilità per le donne di prendere le proprie decisioni in materia sanitaria, e a approvare un altro round di miliardi di dollari in tagli fiscali per i ricchi - e farà o dirà qualsiasi cosa per andare al potere”.

L'endorsement del leader dei senatori repubblicani

Intanto a Trump arriva l’endorsement del leader dei senatori repubblicani Mitch McConnell, con cui il tycoon ha avuto rapporti burrascosi dopo l'assalto al Capitol. “È assolutamente chiaro che l'ex presidente Trump si è guadagnato il sostegno necessario degli elettori repubblicani per essere il nostro candidato alla presidenza degli Stati Uniti”, ha affermato McConnell in una nota dopo il ritiro dalla corsa di Nikki Haley. "Non dovrebbe sorprendere che come candidato avrà il mio sostegno”, ha aggiunto.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui