Giovedì 18 Aprile 2024

Nikki Haley vince le primarie a Washington. Trump: “Palude inutile, conta il Super Tuesday”

L’ex governatrice della Carolina del Sud alla sua prima vittoria nelle competizioni elettorali del Partito repubblicano. Cosa dicono le ultime indiscrezioni

Washington, 4 marzo 2024 - Nikki Haley vince per la prima volta le primarie repubblicane a Washington (Distretto di Columbia), per gli osservatori nessuna sorpresa, quella era la sua carta forte. La prima vittoria dell’ex governatrice della Carolina del Sud arresta almeno temporaneamente il dominio di Donald Trump nelle competizioni elettorali del Partito Repubblicano, anche se l’ex presidente è destinato a raccogliere diverse centinaia di delegati in più nelle gare del “Super Tuesday” di questa settimana.

Approfondisci:

Elezioni Usa 2024, Nikki Haley si ritira dalla corsa alle presidenziali: “Trump si deve guadagnare i miei voti”

Elezioni Usa 2024, Nikki Haley si ritira dalla corsa alle presidenziali: “Trump si deve guadagnare i miei voti”
Approfondisci:

Usa 2024: Trump vince le primarie nel North Dakota. Oggi è il Super Tuesday, cosa può accadere

Usa 2024: Trump vince le primarie nel North Dakota. Oggi è il Super Tuesday, cosa può accadere
Nikki Haley ha vinto le primarie repubblicane a Washington. Donald Trump: "Una palude"
Nikki Haley ha vinto le primarie repubblicane a Washington. Donald Trump: "Una palude"

La presa di Trump sul Partito Repubblicano della capitale, che conta circa 22.000 elettori registrati, non ha mai rispecchiato il suo dominio in tutto il Paese: Trump ha vinto le primarie nel 2020, senza essere contestato, ma è arrivato terzo nel 2016.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn

Naturalmente non si è fatta attendere la replica del tycoon, che ha spiegato di essersi “tenuto lontano dalla palude di Washington’’, dove ha perso per la prima volta nelle primarie in vista delle presidenziali di novembre. E ha attaccato Halley sul suo social network Truth, dove l’ha definita “un cervello di gallina che ha speso lì tutto il suo denaro, il suo tempo e i suoi sforzi’’. L’ex presidente ha poi annunciato:  “I veri risultati arriveranno al Super Tuesday’’.

Le ultime indiscrezioni vorrebbero Nikki Haley tentata dalla corsa come indipendente.

Super Tuesday: che cos’è e in quali stati si vota

Domani dunque è il Super Tuesday, la mega tornata delle primarie americane in cui si voterà in 16 stati: Alabama, Alaska, Arkansas, California, Colorado, Maine, Massachusetts, Minnesota, North Carolina, Oklahoma, Tennessee, Texas, Utah, Vermont e Virginia. Tradizionalmente è considerato, dato il numero elevato di delegati in palio, il punto di svolta della corsa per la nomination per la Casa Bianca, ma quest’anno non c’è nessuna suspense, dal momento che Joe Biden non ha praticamente rivali e Donald Trump ha un vantaggio incolmabile sull’unica avversaria Nikki Haley, che comunque continua a rimanere tenacemente in campo.