Venerdì 12 Aprile 2024

Polonia-Russia, sale la tensione: “Missile di Mosca nel nostro spazio aereo. Vogliamo spiegazioni”

Varsavia: stop agli attacchi aerei contro la popolazione e il territorio dell'Ucraina

Roma, 24 marzo 2024 – Varsavia denuncia “la violazione dello spazio aereo” da parte “della Russia”. Uno dei missili da crociera lanciati da Mosca negli attacchi contro Kiev la notte scorsa avrebbe infatti violato lo spazio aereo della Polonia. L’oggetto, secondo quanto reso noto dalle forze armate “è entrato nello spazio polacco vicino alla città di Oserdow ed è rimasto lì per 39 secondi. Per l’intera durata del volo è stato seguito dai sistemi radar militari”. 

Approfondisci:

Mig russo decolla per intercettare bombardieri Usa: sfida nei cieli sul Mare di Barents

Mig russo decolla per intercettare bombardieri Usa: sfida nei cieli sul Mare di Barents
Bombardiere russo (foto di archivio)
Bombardiere russo (foto di archivio)

In precedenza, l'esercito aveva affermato che aerei polacchi e alleati erano stati attivati durante l'attacco per salvaguardare lo spazio aereo della Polonia.

Varsavia chiede “spiegazioni” al governo russo per questa “nuova violazione dello spazio aereo”. E ha aggiunto in una nota il portavoce del ministero degli Esteri polacco Pawel Wronski: "Chiediamo alla Federazione Russa di fermare gli attacchi aerei terroristici contro la popolazione e il territorio dell'Ucraina, di porre fine alla guerra e di affrontare i problemi interni del suo Paese".

Approfondisci:

Attacco a Mosca, la vendetta di Putin in due mosse. Lo zar come un lupo della steppa

Attacco a Mosca, la vendetta di Putin in due mosse. Lo zar come un lupo della steppa