Al Arabiya online pubblica la notizia dell'arresto di Qardash
Al Arabiya online pubblica la notizia dell'arresto di Qardash

Bagdad (Iraq), 20 maggio 2020 - Grosso colpo assestato ai danni dello Stato Islamico. "Il terrorista di nome Abdulnasser al-Qardash, il candidato a succedere al criminale al-Baghdadi, è stato arrestato". A riportare la notizia sono i media di Bagdad. Cattura poi confermata anche dai servizi di sicurezza iracheni. Qardash - soprannominato anche il 'Professore' e 'il Distruttore' - era candidato come successore di Al Baghdadi alla guida dell'Isis, dopo la morte del leader avvenuta lo scorso ottobre durante un blitz americano in Siria. Il leader attuale dello Stato islamico sarebbe Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi.

Chi è Qardash

Secondo l'agenzia di stampa irachena Ina, che cita una fonte della sicurezza, Qardash è un importante leader del gruppo terroristico, già membro di al Qaeda in Iraq con Abu Musab al-Zarqawi. La tv di Stato irachena ha trasmesso l'annuncio dei Servizi d'intelligence secondo cui Qardash era "candidato alla successione di Abu Bakr al-Baghdadi, a capo dell'organizzazione terroristica dell'Isis". La cattura è arrivata grazie a "un'accurata operazione di intelligence". Secondo i servizi iracheni, il terrorista "ha ricoperto posizioni di leadership nell'organizzazione sin dai tempi di Al-Zarqawi, fino a raggiungere il ruolo di capo del comitato delegato sotto il califfato di al Baghdadi, e ha guidato le battaglie a Baghuz".

Il dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti considera Qardash uno tra i principali ideologi dello Stato islamico. E l'intelligence americana è sicura che 'il Distruttore' sia coinvolto nel genocidio della minoranza yazida commesso in Iraq nel 2014 e nelle operazioni del gruppo all'estero.