Putin-Xi, lo zar: piano Cina può essere base per accordo di pace

Intesa per la cooperazione economica tra i due Paesi fino al 2030. Rumors su colloquio tra Xi e Zelensky nei prossimi giorni. Mosca: "Droni di Kiev hanno colpito nostra stazione petrolifera". Fmi: accordo con Kiev per piano aiuti da 15,6 miliardi di dollari

Kiev, 21 marzo 2023 - Secondo giorno di visita ufficiale di Xi Jinping a Mosca, mentre la guerra in Ucraina continua e giunge la notizia che droni ucraini hanno attaccato una stazione di pompaggio di petrolio in Russia, nel Bryansk, vicino al confine con l'Ucraina. Ma intanto Russia e Cina hanno stretto un accordo che prevede la cooperazione economica fino al 2030. Inoltre nella relazione congiunta seguita all'incontro odierno tra Vladimir Putin e il suo omologo cinese, i due Paesi hanno sottolineato la necessità che si ponga fine "a tutte le fasi che contribuiscono all'escalation della tensione e al prolungamento delle ostilità in Ucraina, per evitare un'ulteriore escalation della crisi fino al suo passaggio a una fase incontrollata. Le parti si oppongono a tutte le sanzioni unilaterali imposte aggirando il Consiglio di sicurezza dell'Onu". Mosca e Pechino sottolineano l'importanza di "un dialogo responsabile" per arrivare a "una soluzione sostenibile della crisi ucraina". E se Putin dice di ritenere il piano di Pechino "una base per la soluzione pacifica del conflitto", il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha reso noto di aver "invitato" la Cina al dialogo e di "aspettare una risposta". 

Proiettili all'uranio impoverito: funzionamento e quali sono i terribili effetti

Gb: proiettili all'uranio impoverito all'Ucraina. Shoigu: "Scontro nucleare a pochi passi"

Xi Jinping e Vladimir Putin (Ansa)
Xi Jinping e Vladimir Putin (Ansa)

Mar Baltico, Mosca: intercettati i due bombardieri Usa. Cosa sta succedendo

Usa e Kiev

Da Washington hanno affermato di seguire "molto da vicino" la visita di Xi a Mosca, invitando Kiev a "rifiutare un cessate il fuoco proposto da Pechino". Il governo di Zelensky ha ribadito che qualsiasi futuro piano di pace deve richiedere alla Russia di ritirare le sue truppe da tutto il territorio ucraino. Intanto oggi Zelensky ha ricevuto a Kiev il premier giapponese Fumio Kishida. Una visita a sorpresa per "trasmettere al presidente Zelensky il suo rispetto per il coraggio e la perseveranza del popolo ucraino, così come la solidarietà e l'inesauribile sostegno all'Ucraina da parte del Giappone e del G7".

Guerra in Ucraina, news in diretta

8:10Kiev: "Missili russi distrutti durante attacco in Crimea"Il ministero della Difesa ucraino ha dichiarato, in un post su Telegram, che un'esplosione a Dzhankoi, nel Nord della Crimea, ha portato alla distruzione di missili da crociera russi destinati alla flotta guidata da Mosca nel Mar Nero. I missili, progettati per essere lanciati dalle navi della flotta russa del Mar Nero, hanno una gittata operativa di oltre 2.500 chilometri (1.550 miglia) sulla terraferma e di circa 375 chilometri in mare.
8:16Primo ministro Giappone a KievIl primo ministro giapponese Fumio Kishida incontrerà oggi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella sua visita a sorpresa a Kiev. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri nipponico. Kishida "trasmetterà al presidente Zelensky il suo rispetto per il coraggio e la perseveranza del popolo ucraino che sta difendendo la propria casa sotto la sua guida, così come la solidarietà e l'inesauribile sostegno all'Ucraina da parte del Giappone e del G7", ha spiegato il dicastero giapponese in un comunicato.
8:22La Russia ha lanciato 21 attacchi aerei nelle ultime 24 oreLa Russia ha lanciato 21 attacchi aerei e 9 missilistici sull'Ucraina nelle ultime 24 ore, secondo il rapporto operativo quotidiano dello stato maggiore delle forze armate ucraine. Il rapporto afferma che non ci sono state vittime civili.
8:35Bombe russe nella regione di KharkivL'esercito russo ha bombardato questa mattina intorno alle 6 (le 5 in Italia) il villaggio di Basove nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina orientale, danneggiando alcune le linee elettriche: lo ha reso noto su Telegram il capo dell'Amministrazione militare regionale, Oleg Sinegubov, come riporta Ukrinform. "Oggi, intorno alle 6, gli occupanti hanno bombardato il villaggio con più di 20 colpi di mortaio. Le linee elettriche sono danneggiate. Fortunatamente non ci sono state vittime», si legge nel messaggio.
8:40Zelensky: "Bene intesa Ue su fornitura munizioni"Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha espresso soddisfazione per l'accordo raggiunto ieri fra i ministri degli Esteri dell'Ue per la fornitura di un milione di proiettili all'Ucraina. Nel suo consueto discorso notturno, riferisce il Guardian, ha affermato: "I nostri partner europei hanno concordato un piano comune per accelerare la fornitura di proiettili per la nostra artiglieria. Si tratta di un passaggio strategico che ci dà fiducia nella nostra unità, nell'immutabilità del movimento verso la vittoria sullo stato terrorista".
8:47Scholz: "Guerra potrebbe durare a lungo"Il cancelliere tedesco Olaf Scholz non si aspetta che la guerra in Ucraina finisca presto e ribadisce che la pace è impossibile senza il ritiro delle truppe russe. "Dobbiamo essere preparati al fatto che questa (guerra, ndr) potrebbe richiedere molto tempo", ha detto Scholz a un evento organizzato ieri dal Rheinische Post. Lo riporta la Deutsche Welle. Mosca non può dettare i termini della pace in Ucraina, ha aggiunto. "L'Ucraina deve essere in grado di difendere la sua integrità e indipendenza", ha proseguito.
9:20Iniziata la seconda giornata di Xi a MoscaÈ cominciata la seconda giornata in Russia del presidente cinese Xi Jinping, il quale è appena arrivato nella sede del governo russo per un incontro con il primo ministro Mikhail Mishustin. I due si sono salutati con una stretta di mano. La visita di Xi durerà fino a domani. Sempre oggi sono previsti i colloqui formali con Putin, dopo quelli "informali", durati diverse ore, di ieri al Cremlino.
9:34Xi invita Putin a visitare la CinaIl presidente cinese Xi Jinping ha invitato il suo omologo russo, Vladimir Putin, a fare una visita in Cina quest'anno. Lo riporta Ria Novosti. Xi ha anche invitato il premier russo, Mikhail Mishustin.
9:50Xi: "Cina e Russia grandi potenze e partner strategici"La scelta di Xi Jinping di visitare la Russia per il primo viaggio all'estero dopo la sua rielezione a presidente è dettata dalla "logica storica", perché i due Paesi sono "le più grandi potenze e partner strategici". Lo ha detto lo stesso Xi citato dall'agenzia Ria Novosti.
10:14Cina: "Kishida a Kiev? Favorisca la pace, non il contrario""Promuovere colloqui di pace" e "creare le condizioni per una soluzione politica della crisi ucraina, non fare il contrario". È la reazione della diplomazia cinese, secondo quanto riporta il Global Times, alla visita del premier giapponese Fumio Kishida in Ucraina mentre il leader cinese Xi Jinping è in Russia da Vladimir Putin. Il gigante asiatico insiste su quella che considera la "giusta direzione" dopo il freno degli Stati Uniti sull'iniziativa di pace cinese.
10:37Pechino: "Russia aperta ai colloqui di pace"La Russia ha "attentamente studiato" il "documento di posizione" della Cina sulla soluzione politica della questione ucraina ed "è aperta a colloqui di pace": lo ha confermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Wang Wenbin. "Il presidente Putin ha dichiarato che la Russia apprezza la posizione coerente della Cina a sostegno dell'equità, dell'obiettività e dell'equilibrio sulle principali questioni internazionali", ha aggiunto il portavoce.
10:48Putin: "Invidiamo sistema della Cina""Noi (russi, ndr) siamo persino un po' gelosi di voi (cinesi, ndr) quando si tratta della creazione da parte della Cina di un sistema di economia e potere statale molto efficace, molto più efficace di molte altre nazioni". Così il presidente russo Vladimir Putin durante l'incontro con il presidente cinese Xi Jinping.
11:07Cina: "Manteniamo comunicazioni con tutte le parti"La Cina mantiene "la comunicazione con tutte le parti coinvolte" nella crisi Ucraina: è quanto ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin senza citare un possibile colloquio tra il presidente Xi Jinping e l'omologo ucraino Volodymyr Zelensky. La Cina continuerà a mantenere "una posizione obiettiva ed equa" sulla vicenda e "collaborerà con la comunità internazionale per svolgere un ruolo costruttivo nella soluzione politica", ha aggiunto Wang, nel corso del briefing quotidiano. "La posizione della Cina è sempre stata chiara e può essere riassunta in una frase, che è quella di promuovere la pace e i colloqui".
12:16Pechino: "Mai fornite armi, Usa non puntino il dito"La Cina "non è né creatrice né parte della crisi in  Ucraina, né ha fornito armi ad alcuna delle due parti in conflitto". Il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin, rispondendo alle critiche del segretario di Stato americano Antony Blinken sulla copertura diplomatica data da Pechino a Mosca, ha detto che "gli Usa non sono qualificati per puntare il dito contro la Cina, figuriamoci incolparla". Inoltre, ha aggiunto Wang nel briefing quotidiano, "dicono di voler mantenere la pace, ma la gente non vede alcun passo effettivo", mentre "quello che vedono tutti è che gli Usa continuano a fornire armi al campo di battaglia".
12:39Meloni: "Pressioni su Mosca fondamentali""Sul piano geopolitico e diplomatico le pressioni su Mosca sono fondamentali per assicurare il rispetto del diritto internazionale e, ancora di più, per creare le condizioni per un percorso negoziale per il raggiungimento di una pace giusta, condizioni che finora non sono maturate ma che ancora perseguiamo con tenacia ogni giorno". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nelle comunicazioni al Senato in vista del Consiglio europeo.
12:42Il Cremlino: "Distrutto un drone in attacco ucraino in Crimea"L' attacco di droni ucraini di stamattina è avvenuto su Zhankoi, in Crimea, dove è situato lo snodo ferroviario più importante per i rifornimenti russi alla penisola, secondo quanto riferiscono i media di Mosca. Secondo il governatore della Crimea un drone è stato abbattuto e un civile è rimasto ferito dai detriti che sono precipitati.
12:57Attacchi ucraini con droniLe forze ucraine hanno attaccato con droni una stazione di pompaggio del petrolio nella regione russa di Bryansk, vicino al confine con l'Ucraina. Lo ha reso noto sul suo canale Telegram il governatore della regione, aggiungendo che non sono segnalate vittime. Non si parla di danni all'impianto ma viene sottolineato che l'erogazione di energia elettrica è stata temporaneamente sospesa ad alcuni villaggi della zona fino alla conclusione delle attività investigative, che dovrebbero concludersi entro poche ore.
13:05Vucic: "Spero nella pace, non ci interessa chi vince""Noi vorremmo che la guerra in Ucraina finisse subito, non ci interessa chi vincerà o perderà, ci interessa la pace". Lo ha detto il presidente serbo Aleksandar Vucic in conferenza stampa con il ministro degli Esteri Antonio Tajani a Belgrado. "Un tempo la pace era la parola più importante nel mondo. La Serbia auspica la pace, speriamo che quando arriverà sia per il bene di tutti, ma temo che così non sarà. Tutti aspettano solo una vittoria o una sconfitta certa della controparte" mentre la Serbia è per la pace, ha aggiunto.
13:37Xi al CremlinoIl presidente cinese Xi Jinping è arrivato al Cremlino per il nuovo colloquio con quello russo Vladimir Putin allargato alle rispettive delegazioni.
14:02"Contatti per incontro Zelensky-Xi"Un alto funzionario ucraino ha dichiarato alla Cnn che sono in corso discussioni con la Cina per organizzare una chiamata tra il leader cinese Xi Jinping e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per discutere della proposta di Pechino per un piano di pace per l'Ucraina. Tuttavia, "non è stato programmato nulla di concreto", ha precisato il funzionario. Se la conversazione dovesse avere luogo, sarebbe la prima tra i due leader. 
14:13Nyt: "Cina vende a Russia droni per 12 milioni"La Cina ha venduto alla Russia droni e componenti per oltre 12 milioni di dollari dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina: lo riporta il New York Times, che cita dati doganali ufficiali russi forniti da una società terza. In tutto sono una settantina i fornitori cinesi di Mosca e tra questi c'è anche una società con una filiale in Italia. "È difficile stabilire se i droni cinesi contengano tecnologie americane che violerebbero le norme statunitensi o se siano legali", scrive l'Nyt osservando che le spedizioni "sono spesso arrivate attraverso piccoli intermediari ed esportatori".
14:52Stoltenberg: "No prove di armi dalla Cina alla Russia""Non abbiamo prove che la Cina abbiamo fornito piccole armi alla Russia ma abbiamo visto che la Russia le ha chiesta e ora la questione e' all'esame da parte delle autorita' di Pechino". Lo ha dichiarato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. "Il nostro messaggio alla Cina e' che non deve fornire queste armi alla Russia perche' sarebbe un sostegno a una guerra illegale", ha aggiunto.
15:04Xi invita Putin al Forum Belt and RoadIl presidente cinese Xi Jinping ha invitato il presidente russo Vladimir Putin a recarsi in Cina per partecipare al terzo Forum Belt and Road per la cooperazione internazionale che Pechino ha in programma di organizzare entro la fine dell'anno. Lo riporta l'agenzia Xinhua, riferendo che quando ha incontrato il premier russo Mikhail Mishustin, Xi ha detto che l'invito è stato fatto durante il suo incontro informale di ieri con il leader del Cremlino. Putin, ha ricordato il presidente cinese, ha partecipato ai due precedenti forum dedicati alla Belt and Road, la Nuova Via della Seta, lanciata da Xi a settembre 2013.
15:22Xi-Putin, iniziato l'incontro allargato

Sono iniziati al Cremlino i colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping, in formato allargato. All'incontro, dopo quello in formato ristretto tra i due leader, parteciperanno tutti i vicepremier russi, il ministro dello Sviluppo economico Maksim Reshetnikov, quello dei Trasporti Vitaly Savelyev, delle finanze Anton Siluanov, il numero uno di Rosatom Alexei Likhachev, il capo di Rosneft Igor Sechin e il vice capo del dipartimento presidenziale per la politica estera Denis Agafonov.  In precedenza, Xi ha detto al premier russo Mikhail Mishustin che la Cina è pronta ad espandere la sua cooperazione con la Russia nei settori del commercio, degli investimenti, della catena degli approvvigionamenti, dei mega progetti, dell'energia e dell'alta tecnologia. 

16:11Putin: "Promuoveremo pagamenti in yuan"La Russia vuole "utilizzare lo yuan cinese nei pagamenti con Paesi dell'Asia, dell'Africa e dell'America Latina". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin durante l'incontro con l'omologo cinese Xi Jinping. "Sono sicuro - ha sottolineato Putin - che queste forme di pagamento saranno sviluppate tra la Russia e i partner e colleghi di Paesi terzi", riporta l'agenzia Ria Novosti. Tra Russia e Cina sono stati concordati "praticamente tutti i parametri" per la costruzione del gasdotto Forza della Siberia 2 per l'esportazione di gas russo in Cina, che si aggiungerà al Forza della Siberia 1 già funzionante.
16:21Fonti di Mosca: "Improbabile colloquio Xi-Zelensky tra oggi e domani"È improbabile che un'eventuale conversazione telefonica tra il presidente cinese Xi Jinping e quello ucraino Vladimir Zelensky avvenga tra oggi e domani. Lo ha dichiarato ai giornalisti il consigliere presidenziale russo Yury Ushakov, ricordando che il leader cinese è ora impegnato nella sua visita a Mosca. "Non credo che oggi o domani ci sarà alcuna conversazione con Kiev", ha detto Ushakov. Alla domanda se una possibile conversazione telefonica tra Xi e Zelensky sia importante per la Russia per una soluzione della crisi ucraina, Ushakov ha risposto: "In questo contesto, una tale conversazione è del tutto irrilevante". 
16:43Terminati i colloqui Xi-PutinSi sono conclusi dopo tre ore, con la firma di un accordo per lo sviluppo economico fino al 2030, i colloqui al Cremlino tra i presidenti russo Vladimir Putin e cinese Xi Jinping. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti.
16:46"In Ucraina servono colloqui di pace"Xi e Putin hanno firmato una dichiarazione congiunta al Cremlino "sull'approfondimento del partenariato strategico globale di coordinamento dei due Paesi per la nuova era", sottolineando che la crisi ucraina "dovrebbe essere risolta attraverso colloqui di pace". Lo scrive su Twitter la portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Hua Chunying.
16:51Putin: "Piano di pace cinese può essere base per accordi""Il piano di pace della Cina può essere preso come la base per un accordo di pace sull'Ucraina, quando Occidente e Kiev saranno pronti a farlo". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nella dichiarazione alla stampa, seguita all'incontro con Xi Jinping.
17:03Xi: "La Cina favorisce la pace e il dialogo"La Cina "favorisce la pace e il dialogo per la soluzione del conflitto in Ucraina", ha detto il presidente cinese Xi Jinping in dichiarazioni al Cremlino con Vladimir Putin.  "La Russia riafferma il suo impegno alla ripresa dei colloqui di pace il prima possibile, cosa che la Cina apprezza", ha scritto intanto la portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, su Twitter. Mosca, ha aggiunto, accoglie la volontà di Pechino di avere un "ruolo positivo" per una risoluzione politica e diplomatica della crisi ucraina, e "accoglie le proposte costruttive espresse nella posizione della Cina sulla soluzione politica della crisi ucraina".
18:21Gli Usa accelerano sui patriot: "Presto in Ucraina"Gli Usa accelerano non solo sugli Abrams ma anche sui Patriot a Kiev. Lo riferisce una fonte del Pentagono alla Cnn, secondo cui due sistemi di difesa missilistica Patriot, uno americano e l'altro costruito in Germania, saranno dispiegati in Ucraina nelle prossime settimane. Nel frattempo un gruppo di 65 soldati ucraini completerà nei prossimi giorni il suo addestramento a Fort Skill, Oklahoma, e poi sarà trasferito in Europa per ulteriore 'training'. 
20:05Ucraina e Giappone firmano partnership speciale globaleIl presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il primo ministro giapponese Fumio Kishida hanno firmato oggi a Kiev una dichiarazione congiunta sulla partnership speciale globale fra i due paesi. "Il documento riflette i nostri valori, che intendiamo difendere assieme, e le nostre aspirazioni, che dobbiamo realizzare. Abbiamo raggiunto i più significativi rapporti in più di 30 anni, ma sono solo le fondamenta di quanto possiamo ottenere in futuro".
22:02FMI: accordo con Kiev per piano aiuti da 15,6 miliardi di dollariIl Fondo monetario internazionale ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il governo ucraino in vista dell'attuazione di un piano di aiuti per un importo complessivo di 15,6 miliardi di dollari. Per "sostenere la graduale ripresa economica creando le condizioni per una crescita di lungo periodo in un contesto di ricostruzione post bellica e sulla strada dell'adesione all'Unione europea".