Un vescovo (iStock)
Un vescovo (iStock)

Roma, 8 settembre 2021 - Non è certo la prima volta che un uomo di chiesa lascia la tonaca per amore di una donna. Ma quando questo è il più giovane vescovo nominato dal Papa in Spagna che si dimette dal suo incarico ecclesiastico per una scrittrice di romanzi erotici a sfondo anche satanico, ci sono tutti gli ingredienti perché la questione faccia discutere, e molto. In Spagna, e non solo, la vicenda di monsignor Xavier Novell Gomà, ormai l'ex vescovo 52enne di Solsona, in Catalogna, è diventata la storia di fine estate sulla bocca di tutti, sia perché il protagonista è un personaggio che ha già fatto discutere in passato di sé sia pure per i risvolti che sembrano, appunto, quelli di un romanzo della scrittrice spagnola Silvia Caballol, psicologa 38enne divorziata, autrice di libri come "L'inferno della lussuria di Gabriel", che avrebbe fatto perdere la testa al prelato. 

Xavier Novell era considerato una delle figure di maggiore spicco del mondo ecclesiastico spagnolo, nomitato da Papa Benedetto XVI nel 2010, a soli 41 anni, divenendo il vescovo più giovane della Spagna. Negli anni hanno poi fatto notizia le sue pratiche esorciste, le sue prese di posizione anti-gay con anche proposte di esercizi per la riconversione dei fedeli omosessuali. Ha più volte espresso posizioni molto conservatrici contro l'aborto e si era schierato apertamente per l'indipendenza della Catalogna.

Novell ha presentato a Papa Francesco il mese scorso la propria rinuncia ad essere vescovo di Solsona (accettata in Vaticano il 23 agosto) e si era limitato a spiegare la sua scelta per “motivi strettamente personali”. Finché però lunedì il sito di notizie Religion Digital, e subito dopo altri giornali spagnoli come El País, hanno rivelato il "vero" motivo: il giovane vescovo si sarebbe innamorato della scrittrice spagnola Silvia Caballol. La diocesi di Solsona evita di fornire dettagli — posizione espressa anche oggi attraverso un comunicato stampa — mentre la stampa iberica ha iniziato ad approfondire la storia pubblicando diversi dati su quella che sarebbe la nuova vita dell'ex vescovo 52enne con l'autrice 38enne di romanzi noti in Spagna per le loro trame erotiche e i temi forti. In una delle opere di Caballol, per esempio, al lettore "viene promesso un viaggio nella follia e nella lussuria, una lotta tra il bene e il male, tra Dio e Satana. Un complotto per scuotere i valori e le proprie credenze religiose".

Finora sull'intera vicenda non ci sono commenti o dichiarazioni dirette dei due protagonisti ma in Spagna si è nuovamente sollevata la questione del celibato all'interno della chiesa. In precedenti interviste, Novell ha ammesso che in gioventù si era innamorato di una ragazza di 18 anni e che in seguito avrebbe voluto sposarsi e avere figli prima di decidere di prendere i voti. In una sua recente dichiarazione, riportata da Religion Digital, Novell invece avrebbe detto: "Mi sono innamorato e voglio fare le cose nel modo giusto".