Mercoledì 24 Luglio 2024

Dieci comandamenti esposti in tutte le classi. Legge choc in Louisiana

Polemiche sulla legge della Louisiana che impone l'esposizione dei dieci comandamenti nelle scuole pubbliche. Governatore difende la norma, scatenando controversie sulla sua costituzionalità e intenti conservatori.

Dieci comandamenti esposti in tutte le classi. Legge choc in Louisiana

Dieci comandamenti esposti in tutte le classi. Legge choc in Louisiana

I dieci comandamenti, ben visibili e leggibili, devono essere esposti in tutte le classi delle scuole pubbliche. Sulla legge choc della Louisiana è subito polemica. In molti gridano alla scandalo e parlano di una norma incostituzionale. Il governatore repubblicano Jeff Laundry la difende invece a spada tratta e provoca: "Non vedo che ci siano cause e ricorsi", ha detto ironico. "Se si vuole il rispetto dello stato di diritto, allora bisogna iniziare dal legislatore originale, Mosè", ha aggiunto. La legge rientra nella più ampia campagna dei gruppi cristiani conservatori per amplificare le espressioni pubbliche di fede e, soprattutto, provocare azioni legali in grado di arrivare fino alla Corte Suprema, dove si attendono un’accoglienza amichevole. Una convinzione basata sulla composizione della Corte, con la sua maggioranza di saggi conservatori, e sulle sue recenti sentenze. La norma approvata nello stato prevede che i dieci comandamenti siano esposti a partire dal 2025 in tutte le classi, dalle elementari alle università.