2 mag 2022

Detenuto sparito con poliziotta in Alabama: la storia da film e la caccia all'uomo

Non si sa ancora se l'agente sia complice o se sia stata presa in ostaggio. Le autorità statunitensi: "Il fuggitivo può essere armato ed estremamente pericoloso"

featured image
Vicky e Casey White (ANSA)

Washington, 2 maggio 2022 - Caccia all'uomo in Alabama. La polizia statunitense è alla ricerca di Casey White, un detenuto evaso da un penitenziario, e di Vicky White, una guardia carceria scomparsa con lui. Sebbene condividano lo stesso cognome, la coppia non è imparentata. Sono stati visti l'ultima volta venerdì mattina: la poliziotta stava portando il detenuto a effettuare una valutazione mentale, che però successivamente si è rivelata non programmata. Non è ancora chiaro se la signora White abbia aiutato il detenuto a fuggire o se sia stata presa in ostaggio. Secondo le autorità Casey White dovrebbe essere considerato "armato ed estremamente pericoloso".

La coppia ha lasciato il centro di detenzione verso le 9.30, ha riferito lo sceriffo della contea di Lauderdale Rick Singleton. Poco dopo le 11 la macchina della guardia è stata trovata nel parcheggio di un centro commerciale e verso le 15.30 i funzionari locali si sono resi conto che White non era stato riportato in custodia e che nessuno era in grado di contattare la guardia penitenziaria.

La storia ricorda quanto avvenuto nello Stato di New York sette anni fa quando una guardia carceraria si innamorò di un detenuto e poi aiutò lui e un compagno di cella a fuggire dal carcere. La vicenda ha anche ispirato una serie tv, Escape at Dannemora, con Benicio Del Toro e Patricia Arquette. In questo caso però non si sa ancora se l'agente e il detenuto abbiano avuto un rapporto personale.

Secondo la Cnn Casey White stava scontando una pena di 75 anni di reclusione per una serie di crimini commessi nella contea di Limestone nel 2015. Nel 2020 aveva già intenzione di prendere una persona in ostaggio e fuggire, ma il suo piano è stato scoperto. Da allora doveva essere sempre accompagnato da due agenti per motivi di sicurezza; una regola che è stata infranta il giorno della fuga. Secondo lo sceriffo Singleton Vicky White è un'agente eccezionale che lavora nel dipartimento da due decenni e tutti hanno un grande rispetto per lei.  Non si capisce perché avrebbe violato il protocollo. 

La caccia continua, per ora senza novità sui due fuggitivi. E' stata stabilita anche una ricompensa fino a 10.000 dollari per qualsiasi informazione utile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?