Martedì 16 Luglio 2024

Australia, 12enne scomparso: attaccato da un coccodrillo?

Giallo nel Nord del paese: l’allarme della polizia e le ricerche. I precedenti e quanti sono i coccodrilli in quell’area

Bambino di 12 anni scomparso nel Nord Australia: si sospetta che sia stato aggredito da un coccodrillo

Bambino di 12 anni scomparso nel Nord Australia: si sospetta che sia stato aggredito da un coccodrillo

Sydney, 3 luglio 2024 – Un coccodrillo potrebbe aver attaccato un bambino di 12 anni, scomparso nel Nord dell’Australia, a Palumpa.

Nel comunicato diffuso via social dalla polizia, si legge che il bambino era stato visto nuotare martedì sera in un torrente. “Gli agenti locali sono sul posto e i nostri pensieri vanno alla famiglia e alla comunità. Gli agenti stanno perlustrando un vasto tratto del torrente via barca, e ringraziamo la comunità per la costante assistenza”.

Gli ultimi avvistamenti del 12enne

L’ultimo avvistamento del 12enne risale a martedì sera nel torrente Mango Creek vicino a Palumpa, un piccolo insediamento prevalentemente indigeno a circa sette ore di macchina a sud-ovest della capitale del territorio, Darwin. “I primi rapporti affermavano che il bambino era stato attaccato da un coccodrillo”, ha fatto sapere la polizia.

Gli attacchi dei coccodrilli 

Gli attacchi dei coccodrilli sono rari nel Territorio del Nord. Un coccodrillo di 4,5 metri fu ucciso a colpi di arma da fuoco dopo aver pedinato la gente del posto vicino a Palumpa nel 2013 mentre nel 2017 un uomo di 54 anni fu sbranato in un attacco nella stessa zona. Invece è andata male, invece, all’inizio dell’anno a un coccodrillo marino: è stato ferito, cucinato e mangiato dopo che aveva minacciato un’altra comunità nel Nord.

Quanti sono i coccodrilli nel Nord Australia

Si stima che il Nord dell’Australia ospiti circa 100.000 coccodrilli d’acqua salata, più che in qualsiasi altra parte del mondo, ma gli attacchi sono rari.