Domenica 26 Maggio 2024

Abby Choi, la modella milionaria uccisa a Hong Kong. "La testa trovata in una pentola"

La polizia ha arrestato l'ex marito e i suoceri. Che cosa sappiamo sul movente

Abby Choi, la modella milionaria uccisa a Hong Kong

Abby Choi, la modella milionaria uccisa a Hong Kong

Hong Kong, 27 febbraio 2023 - Per l'omicidio e lo smembramento di Abby Choi, 28 anni, famosa modella milionaria e influencer di Hong Kong, sono state arrestate 4 persone: intanto Alex Kwong, l’ex marito della vittima, fermato mentre si trovava su un molo in una delle isole periferiche di Hong Kong. Prima di ora le ricerche in rete sulla modella riguardavano i suoi dettagli fisici, prima di tutto l'altezza.

TikTok e Bold Glamour, il filtro di bellezza. "Ecco gli effetti sulla psiche"

Arrestati per l'omicidio anche i genitori e il fratello di Kwong, che la polizia sta interrogando. Ma la macabra ricerca degli investigatori continua perché il corpo della giovane non è stato ancora ricomposto. La sua scomparsa era stata denunciata la scomparsa mercoledì scorso.

"La testa in una pentola"

Una storia di puro orrore, mentre i media rilanciano le foto della vittima e il suo volto come di porcellana, quasi irreale. L'ultima scoperta fatta dalla polizia aggiunge raccapriccio: la testa sarebbe stata trovata in una pentola, assieme ad altri resti, nella casa di famiglia dell'ex marito in un villaggio rurale. Lo riporta il South China Morning Post.  Ma ancora si cercano parti del corpo martoriato. Due giorni dopo la scomparsa, le autorità avevano ritrovato le gambe di Choi nel frigorifero di una casa da poco affittata dall’ex suocero, che l’inchiesta addita come l’artefice del complotto per assassinarla.

Una macelleria

L'appartamento era stato trasformato in una macelleria dell'orrore. Sono stati scoperti tritacarne, motoseghe, impermeabili, guanti e maschere, ha fatto sapere un investigatore. Ritrovati anche i documenti d'identità e le carte di credito della vittima. L’ex marito di Choi era già ricercato per il suo coinvolgimento in una truffa del valore di circa 5 milioni di dollari di Hong Kong (603mila euro).

Il movente dell'orrore

La decisione del clan familiare di uccidere la modella sarebbe maturata dopo una lite su una proprietà del valore di milioni di dollari, questa almeno è la pista indicata dalla stampa locale. 

Chi era Abby Choi

Choi, che aveva quasi 100mila follower su Instagram, era diventata famosa a livello internazionale come modella, arrivando a partecipare alla sfilata haute couture primavera-estate 2023 di Elie Saab a Parigi e recentemente apparendo sulla copertina della rivista di lusso ‘L’Officiel Monaco’. La modella e influencer aveva lavorato sulle più prestigiose riviste di moda internazionali, da Vogue a Elle.