Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 feb 2022

Technoprobe debutta in Borsa. Valutazione da 3,4 miliardi

Buon esordio all'Euronext Growth Milan della società che sviluppa e produce soluzioni di test dei chip

15 feb 2022
a.mor.
Economia
I vertici Technoprobe e la Borsa
I vertici Technoprobe e la Borsa
I vertici Technoprobe e la Borsa
I vertici Technoprobe e la Borsa

La Brianza non è più solo sinonimo di mobilifici e metalmeccanica. Borsa Italiana (Gruppo Euronext) infatti ha dato oggi il proprio benvenuto a Technoprobe, il cui debutto su Euronext Growth Milan rappresenta la seconda ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 176 il numero delle società attualmente quotate su Euronext Growth Milan. In fase di collocamento, informa un comunicato, la società ha raccolto 644,1 milioni, escludendo il potenziale esercizio dell`opzione di over-allotment. In caso di integrale esercizio dell`over-allotment, l`importo complessivo raccolto sarà di 712,5 milioni. La valutazione implicita indicata dalla società, tenuto conto delle diverse categorie di azioni, è di 3,4 miliardi di euro.

Il debutto in Borsa di Technoprobe
Il debutto in Borsa di Technoprobe

L'azienda

Technoprobe è un'azienda con sede a Cernusco Lombardone, in provincia di Lecco, leader nel settore dei semiconduttori e della microelettronica, a capo di un Gruppo votato all`innovazione e alla costante crescita delle proprie competenze tecnologiche che progetta, sviluppa e produce soluzioni di test dei chip (Probe Card) per i più importanti player tecnologici mondiali. 

Euronext Growth Milan

Euronext Growth Milan è il mercato borsistico dedicato alle PMI dinamiche e competitive, in cerca di capitali per finanziare la crescita grazie ad un approccio regolamentare equilibrato, pensato per le esigenze di imprese ambiziose. Creato nel 2009, Euronext Growth Milan offre un percorso semplificato allo quotazione, rispetto al mercato Euronext Milan, requisiti minimi di accesso e adempimenti calibrati sulle PMI.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?